A- A+
Sport
Eranio contro la tv svizzera: "Si sono comportati da vigliacchi"

"Sono veramente avvilito per quello che è successo. Come ho già detto, mi scuso se ho offeso qualcuno e non era certo mio intento farlo. Chi mastica calcio ha capito dove volevo andare a parare". Stefano Eranio torna sul licenziamento dalla Tsi, dopo il commento del match tra Bayer Lverkusen e Roma.

"Quel che mi dispiace è che quando hanno dato la notizia hanno tagliato dei pezzi. Sostengono che io avrei detto che ‘i giocatori di colore non pensano’. Invece no. Io ho detto che i giocatori di colore 'non pensano da squadra sulla linea difensiva', per esempio escludendo tutti quelli che non sono difensori. Ho sbagliato a generalizzare, sicuro, anche perché Rudiger è tedesco. Ma tatticamente gli africani per cultura calcistica non sono particolarmente preparati. Meglio per noi perché sennò vincerebbero sempre loro il campionato del mondo", spiega l'ex centrocampista di Milan e Genoa (e della nazionale italiana) ai microfoni de La Partita Perfetta, su Sport 1.

Eranio attacca: "Sono amareggiato per quello che è successo. Ognuno può pensarla come vuole, per carità. La Tsi ha preso le distanze da me e io rispetto la loro scelta, ma non condivido quello che hanno fatto. Si sono comportati da vigliacchi. Ci ho messo 49 anni per costruire un’immagine di sportivo pulito. Per dieci anni sono stato allenatore di settore giovanile insegnando calcio a 360 gradi e insegnando a stare al mondo secondo regole e principi rigidi. Sono padre di famiglia, ho insegnato anche ai miei figli a stare al mondo. In trenta secondi hanno voluto cambiare tutto. Sarebbe bastato non chiamarmi più. Io ho sbagliato certo, ma loro con quel comunicato hanno alzato un polverone di cui si poteva certo fare a meno”.

Tags:
eraniotv svizzeravigliacchi
in evidenza
Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato

Così l'attrice combatte il caldo

Matilda De Angelis contro l'estate: "La odio". Gallery mozzafiato


in vetrina
Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

Automotive
ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


casa, immobiliare
motori
La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro

La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.