A- A+
Sport
Dopo Morata la Juve stringe per Evra e chiude l'affare Iturbe

Non solo Alvaro Morata. La Juventus non si ferma al 21enne attaccante del Real Madrid. Lunedì prossimo potrebbe essere il giorno per definire l'affare legato all'attaccante esterno del Verona Juan Iturbe, chiudendo tutte le voci che danno l'Atletico Madrid in rimonta sulla Signora.. Pierpaolo Triulzi, agente del 21enne talento argentino lo ha ribadito in un incontro a Milano con il direttore sportivo Fabio Paratici. Domenica arriverà in Italia l’altro procuratore, Marchione. A quel punto Marotta potrà presentarsi alla porta del Verona e arrivare alla fumata bianca.

Intanto dall'Inghilterra, sono arrivate conferme in merito al possibile arrivo nella Torino bianconera di Patrice Evra. Il terzino francese è sempre piu' ai ferri corti con il Manchester United e ora che ha chiuso il Mondiale (la sua Francia è uscita ai quarti contro la Germania) pensa al futuro: vorrebbe tornare in Italia, dove ha iniziato la sua carriera, da giovanissimo, nella stagione 1998-1999, con la maglia del Marsala. A 33 anni sente di poter dare ancora molto: i Red Devils dovrebbero ricevere un indennizzo da due milioni di euro, mentre il giocatore chiede un ingaggio biennale da 3,5 mln.

In Francia sono certi che Lichtsteiner è un concreto obiettivo del Paris Saint-Germain, poco convinto di Jallet e Van der Wiel. Il PSG ha già mosso i primi passi con l'agente dello svizzero. L'ex terzino destro della Lazio non è incedibile, ma ha una valutazione di 12 milioni di euro.

Tags:
evraiturbejuventusmoratamarottaagnelli
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.