A- A+
Sport
F1, Van der Garde licenziato, ma la Sauber obbligata a farlo correre

Il Gran Premio d'Australia e la stagione di F1 vedrà Giedo Van der Garde tra i suoi protagonisti. La decidione è del giudice Clyde Croft della Corte suprema di Victoria che ha reintegrato il pilota olandese. Il 29enne era stato assunto come terzo driver nella passata stagione, ma a giugno la Sauber aveva esercitato l'opzione per dargli una vettura in questo 2015.

Solo che poi a novembre la scuderia svizzera aveva cambiato idea e ufficializzato Felipe Nasr e Marcus Ericsson come piloti ufficiali. Giedo Van der Garde però ha vinto il suo personale round al tribunale svizzero che gli ha dato ragione e pure a quello australiano. La Sauber ha già annunciato un ricorso d'urgenza.

Tags:
f1van der gardesaubertribunale
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.