A- A+
Sport
Fair-play, premio all'Olanda malgrado il caos a Roma

Posizionandosi al vertice della classifica "Respect Fair Play" della Uefa, Olanda (malgrado tutto il caos accaduto a Roma prima del match dei giallorossi contro il Feyenoord con i tifosi orange che devastarono la capitale), Inghilterra e Irlanda conquistano un posto in piu' nella Europa League 2015/16. La classifica, basata su tutte le partite delle competizioni Uefa per club e per nazionali disputate dall'1 maggio 2014 al 30 aprile 2015, vede al primo posto l'Olanda davanti a Inghilterra e Irlanda (17^ l'Italia), che cosi' potranno iscrivere un'altra squadra nel primo turno di qualificazione della prossima Europa League.

Per la classifica finale vengono considerate solo le federazioni che hanno disputato un minimo di 37 incontri e la soglia di sbarramento e' calcolata dividendo il numero totale di partite organizzate dalla Uefa per il numero di federazioni.

Le tre federazioni potranno iscrivere il club che ha vinto la classifica fair play nel massimo campionato nazionale; se si e' gia' qualificato per una competizione Uefa, viene scelto il secondo e cosi' via. Con una condotta esemplare, anche le squadre retrocesse possono qualificarsi per la Europa League, purche' detengano la licenza Uefa.

Dal prossimo anno entrera' in vigore un nuovo sistema, con tre diverse classifiche fair play e non piu' posto in Europa League ma un premio in denaro da donare a squadre dilettantistiche o professionistiche per progetti legati al fair play.

Tags:
fair playeuropa leagueolanda
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.