A- A+
Sport
ferrari out

“In occasione del prossimo Gran Premio di Formula 1 in India invito la Ferrari, orgoglio del nostro Paese nel mondo, ad esporre così come già fece lo scorso anno, il Jack della Marina Militare in segno di solidarietà ai due marò italiani”. Lo dichiara Ignazio La Russa, presidente di Fratelli d’Italia – centrodestra nazionale.

“Se ciò non avvenisse – aggiunge - l’atto simbolico molto forte dello scorso anno si tramuterebbe in un boomerang: in un segno di rassegnazione o peggio di abbandono dei due militari italiani al loro destino. In questi mesi ho sempre sostenuto che tutto il ‘sistema Italia’, dal singolo cittadino alle ’eccellenze’ come la stessa Casa di Maranello, possa e debba fare di più per far sentire ai nostri due fucilieri la vicinanza di un intero Paese. In attesa, che il governo Letta – prosegue il presidente di Fdi - cominci finalmente, se mai avverrà, a considerare una priorità la loro liberazione. La Ferrari con questo grande gesto dimostrerebbe ancora una volta la sua sensibilità verso i nostri militari e soprattutto verso la causa della dignità nazionale”.

“Confermo infine – conclude La Russa – la mia adesione alla marcia di solidarietà indetta dalle famiglie di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre per il giorno 23 novembre e auspico che altre manifestazioni di vicinanza possano essere organizzate già nei prossimi giorni”.

Tags:
ferrarigp indiamaròlarussa
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.