A- A+
Sport
Diego Fuser: "Signori? Nel calcio scommesse è stato messo in mezzo”

L’ex giocatore biancoceleste si confessa a distanza di anni. A proposito del suo addio dalla Lazio e del suo ex compagno Beppe Signori, dichiara: “Sono andato via dalla Lazio a 29 anni, perché a qualcuno non andavo bene. Io volevo finire la carriera in biancoceleste, ma qualcosa non andò bene con qualcuno che voleva fare l’allenatore in campo. Di Signori posso dire che è una brava persona, nella vicenda calcio scommesse l’hanno messo in mezzo”.

Delle esperienze con Milan, Fiorentina e Toro, invece, Fuser ricorda ai microfoni di Mediaset Premium: “Al Milan ci arrivai a 20 anni: era troppo presto, non ero ancora maturo. Sacchi aveva tanta stima di me: mi ha insegnato tutto dal punto di vista tattico, stava avanti 10 anni rispetto a tutti. A Firenze segnai il gol più bello, quello contro la Juve del 7 aprile 1991: con quella punizione sono entrato nella storia di Firenze. Il Toro? È una società che ti forma nel carattere, ti prepara per la Serie A”.

Infine, a proposito di Cesare Maldini e della Nazionale, Fuser spiega: “Maldini mi ha fatto arrabbiare: mi ha convocato per tutte le partite di qualificazione a Francia ’98, poi alla fine chiamò Cois. I misteri del calcio…”.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fuserlazio
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”

Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.