A- A+
Sport
Roma addio Champions. Garcia-Ljajic: "Mancata un po' di fortuna"

"Nessun rimpianto, era una finale ed e' mancata la fortuna". Cosi' Rudi Garcia, allenatore della Roma, nel commento a caldo dopo l'eliminazione dei giallorossi dalla Champions League ad opera del Manchester City per 0-2 all'Olimpico. Il tencico ha spiegato che l'eliminazione non e' da ritenersi legata all'esito della gara giocata a Mosca contro il Cska, terminata 1-1, perche' "non si poteva giocare per il pareggio con il City, bisognava giocare per la vittoria". Secondo Garcia serve "piu' esperienza per queste grandi partite. Noi impariamo, dobbiamo migliorare su alcuni punti, avere giocatori ancora piu' forti se si vuole raggiungere questi livelli piu' alti". Garcia ha quindi ribadito che e' il campionato italiano l'obiettivo numero uno della Roma: "Se vogliamo giocare in Champions il vero obiettivo e' fare un grande campionato e soprattutto essere pronti per domenica, faro' in modo di togliere dalla testa dei giocatori questa delusione. Ora c'e' l'Europa League che e' competizione di alto livello, ma l'obiettivo principale rimane il campionato".

Ljajic, "e' mancata un po' di fortuna" - Adem Ljajic, giocatore serbo della Roma, ha cosi' commentato ai microfoni di Sky Sport il suo rammarico per l'eliminazione della sua squadra dalla Champions League. "Abbiamo giocato bene. Nessuno avrebbe detto alla vigilia della Champions che avremmo lottato fino alla fine in questo girone. Abbiamo giocato tutte le partite bene tranne quella in casa contro il Bayern. E' mancata un po di fortuna e siamo fuori". Sulla partita odierna: "Abbiamo creato molte occasioni e non abbiamo segnato e quando giochi contro queste squadre e non segni a un certo punto arriva il loro momento ed e' arrivato. Loro hanno vinto noi no. Noi avevamo preparato la partita cosi', cercando di partire forti nei primi 15 minuti per poi coprirci e ripartire insieme e fino al gol l'avevamo fatto".

Nainggolan, ora tutto sul campionato - Il centrocampista della Roma Radja Nainggolan, dopo la sconfitta all'Olimpico con il Manchester City, dichiara nel corso del programma Speciale Champions League a Canale 5: "Abbiamo fatto una buona Champions, anche se il rammarico c'e'. Nel primo tempo abbiamo sfiorato il vantaggio piu' di una volta e anche nel secondo siamo andati vicini al gol. Sapevamo che se loro avessero segnato sarebbe stata dura e cosi' e' andata, peccato. Ora l'obiettivo principale diventa il campionato, metteremo tutto li', ma onoreremo anche l'Europa League".

Il City batte la Roma 0-2, inglesi qualificati - Il Manchester City ha battuto 2-0 la Roma all'Olimpico e si e' qualificata agli ottavi, lasciando ai giallorossi il terzo posto nel girone che vale l'Europa League. Decisivi un gran gol di Nasri al 60mo e il raddooppio di Zabaleta all'85mo. Come previsto, a Monaco il Bayern ha liquidato il Cska Mosca per 2-0 e ha chiuo il girone in testa con 15 punti, mentre il City sale a 8 punti e supera la Roma, che resta a quota 5. Garcia nella sfida decisiva preferisce Keita a De Rossi, lasciato in panchina, mentre davanti schera il tridente Totti, Ljajch, Gervinho. Pellegrini deve rinunciare ad Aguero e Yaja Toure' e schiera Milner, Nasri e Navas alle spalle dell'unica punta Dzeko. I giallorossi possono qualificarsi solo vincendo o pareggiando 0-0, mentre qualsiasi altro risultato premierebbe il City. Nel primo tempo, finito 0-0, e' Gervinho la spina nel fianco della difesa britannica: l'attaccante e ' potenzialmente pericoloso, e' veloce, pungente ma poco incisivo. Il City sfiora il gol con Milner, ma De Sanctis para. Nel secondo tempo, al '60 Nasri infila la rete romanista con un bolide da fuori area. La Roma prova a reagire, Garcia fa entrare Iturbe e Destro al posto di Ljajc e Totti per avere piu' forza d'urto, mentre Pellegrini replica con Silva al posto di Navas, per avere piu' possesso palla. Clamoroso palo di Manolas al '71. Poi Jovetic prende il posto di Dzeko, mentre Garcia mette in campo Florenzi al posto di Maicon. La Roma spinge ma senza troppa lucidita' e all''85 e' infilata in contropiede dal difensore Zabaleta, che raddoppia e chiude il match.

Tags:
garciaromamanchester citychampions league
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.