A- A+
Sport
Ghirardi non ci ripensa:"Lascio, questo calcio non fa per me"

"Non mi sono ancora ripreso dalla botta che mi e' stata data con l'esclusione dell'Europa League". Lo ha detto il presidente del Parma Tommaso Ghirardi in Lega Calcio. "Sono qui per tutelare la mia societa'. Non ho cambiato idea, questo ambiente non fa per me, lascio! Ho chiuso con il calcio! Non ho fiducia che cambi questo mondo".

"Mi hanno chiamato tutti - ha aggiunto - ma troppo facile farlo dopo. Se la Lega si fosse mossa in tempo per fornire determinati chiarimenti, si sarebbe potuto evitare questo finale". Insomma il proposito finale è quello annunciato qualche settimana fa: "La mia famiglia restera' azionista della societa', la daremo a chi fornira' le giuste garanzie. Il club resta in vendita".

Tags:
ghirardiparma
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.