A- A+
Sport
Giro 2015 Fondriest, Moser e Motta, Mediolanum festeggia la corsa
Banca Mediolanum anche quest'anno è stata sponsor del Giro d'Italia 2015 con una lunga e nutrita serie dieventi per clienti e appassionati di ciclismo, lungo le tappe della corsa ciclistica più famosa d'Italia.

In particolare le "Pedalate" lungo il percorso che qualche ora dopo avrebbero percorso i ciclisti in gara hanno dato ad appassionati della bicicletta l'occasione di vivere momenti emozionanti, incluso il passaggio sotto il traguardo di tappa o finale del Giro 2015.

Ad accompagnare il percosro i testimonial di Mediolanum Francesco Moser, Paolo Bettini e Maurizio Fondriest che si occupa anche della Fondazione Mediolanum per raccogliere fondi a favore delle associazioni che si occupano di bambini in difficoltà.

GUARDA LE INTERVISTE AI CAMPIONI

Durante la serata finale svoltasi al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano gli ospiti hanno potuto farsi raccontare direttamente dai campioni del passato l'esperienza vissuta con la "Carovana del Giro"
anche il campione, ancora molto popolare Gianni Motta tra i testimonial della Banca, ecco il suo commento
Tags:
giro2015-fondriest-moser-ciclismo
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.