A- A+
Sport
Higuain "come Messi". Pipita da "Pallone d'Oro". Ma a Napoli è allarme

"Higuain in Italia è come Messi nel mondo. In Serie A c’è lui e tutti gli altri... dietro: fa 1-2 goal a partita e può essere decisivo a ogni palla che tocca.  Sta dando al Napoli quello che le altre squadre non hanno". Roberto Mancini dixit. L'allenatore dell'Inter è stato l'ultima vittima in ordine temporale del Pipita. Due gol che hanno segnato il passaggio di consegne in testa alla classifica tra i nerazzurri e il Napoli.

"Lui deve mettersi in testa di diventare il giocatore più forte del mondo e vincere il pallone d’oro. Ha le possibilità", le parole di Sarri. Il mister del club partenopeo ha candidato l'attaccante argentino a un premio che certamente non potrà vincere quest'anno (Messi-Ronaldo-Neymar i finalisti, Leo favoritissimo e CR7 già battuto in partenza).

Higuain nuovo re di Napoli, vent'anni e passa dopo Diego Armano Maradona. Ma l'allarme suona per le sirene inglesi. Il Pipita è sempre stato nel mirino dei club più ricchi di Premier League e la sensazione forte degli addetti ai lavori è che ci sarà un ritorno di fiamma a breve. Quasi impossibile a gennaio (a meno di proposte indecenti), l'estate però si preannuncia già calda nel meteo-mercato. Dal Chelsea (il caso Diego Costa peserà sulle strategie offensive) all'Arsenal che nel luglio scorso già cercò con forza Higuain. Gonzalo attualmente ha un contratto in scadenza nel 2018 e una clausola da 94 milioni che dà forza al Napoli. Si lavora per prolungare sino al 2019. Poi comunque molto dipenderà da che tipo di offerte economiche arriveranno dalle inglesi sia alla società che al giocatore (che attualmente guadagna 5,5 milioni netti a stagione).

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
higuainmessipipitapallone d'oronapoli
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Porsche Taycan nuova safety car della Formula E

Porsche Taycan nuova safety car della Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.