A- A+
Sport
ibrahimovic modificato 18

La super tassa di Hollande potrbbe costringere il Psg a investire 70 milioni per garantire i 14 netti dello stipendio di Zlatan Ibrahimovic. Tanto, troppo persino per uno sceicco. Ecco perchè le pretendenti a Zlatan ci credono: Juve e Napoli in primis. La Signora ha allacciato per tempo contatti con Mino Raiola per essere pronta a sviluppi nell'affare, il club partenopeo perderà probabilmente Cavani e cercherà un degno sostituto del Matador. Nessun problema per i 20 milioni del cartellino, mentre lo stipendio dello svedese potrebbe pagato grazie a un pool di sponsor riuniti ad hoc per lui. Ibra sembra non pensare all'addio e addirittura chiama Rooney a Parigi. "Se vuole far parte di un grande progetto, c'è solo una squadra. E' una decisione che drovrà prendere in estate ma quello che stiamo provando a costruire qui è evidente a tutti. Non ci basta essere i più forti in Francia, noi vogliamo essere i migliori in Europa e Rooney è tra i primi dieci attaccanti più forti al mondo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ibrajuvenapolicalciomercato
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite

Per Nissan l'Europa sarà il primo continente per quota percentuale di vendite


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.