A- A+
Sport
Ibrahimovic, gol e lacrime per Parigi e gli amici persi

Ibrahimovic si è lasciato andare a un'esultanza commosso dopo aver segnato il rigore nel match vinto 2-1 dalla Svezia contro la Danimarca (nel ritorno a Copenaghen si assegnerà uno dei posti per la fase finale di Euro2016). Uno sguardo al cielo che mostra tutta la sofferenza provata da Zlatan per le vittime della strage di Parigi, città in cui vive e gioca con la maglia del Psg dal 2012.

Tra l'altro, nella conta delle persone uccise risultano anche Pierre Innocenti e Stephane Albertini che gestivano ‘Chez Livio’ a Neuilly-sur-Seine un ristorante frequentato da tutti i calciatori del Paris Saint Germain e da molti personaggi pubblici (anche l'ex presidente Sarkozy). Tra loro anche Zlatan Ibrahimovic che pare sia rimasto molto scosso dalla scomparsa dei due gestori. Così come il portiere Salvatore Sirigu, fortemente toccato dalla loro scomparsa.

 

 

 

Tags:
ibrahimovicparigisveziadanimarca
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.