A- A+
Sport
Ibrahimovic, rinnovo col Milan: "Se Maldini vuole resto". Su Galliani...
Ibrahimovic e Rafael Leao (Lapresse)

Zlatan Ibrahimovic a Che tempo che fa: ‘Al Milan ho tanta responsabilità mi sento un leader, unica squadra con la quale mi sono emozionato’, sul suo futuro ‘Dipende da Paolo Maldini, se lui vuole, ci siamo!’

Ibrahimovic e Sanremo 2021

“Sanremo è stata veramente una grande esperienza. Come avevo detto prima del Festival, non sapevo cosa mi aspettava”, spiega Zlatan Ibrahimović a Che tempo che fa.

Ibrahimovic e il Milan

“Ho tanta responsabilità, mi sento un leader, posso dire che questa è l’unica squadra con la quale mi sono emozionato, voglio fare da guida. Oggi volevo essere in partita, mi sento troppo dentro, mi è mancata troppo la squadra, durante il Festival parlavo con i compagni e con il Mister, quando passo un giorno senza di loro è come un giorno senza i miei figli”.

Ibrahimovic e il rinnovo con il Milan

“Vediamo, dipende da Paolo Maldini. Se lui vuole, ci siamo!”

Ibrahimovic e Van Basten

“Ho giocato con tanti giocatori di alto livello…Quando ho firmato per l’ajax mi mettevano troppa pressione, si aspettavano le stesse cose di Van Basten, ma non ero al suo livello. E’ un giocatore completo, che ha fatto la storia ed è tra i più forti di tutti i tempi”.

Ibrahimovic e Zlatenè

“Quando domini una persona in un modo o in un altro. Allora hai fatto lo Zlatané”

Ibrahimovic e il motociclista che lo ha portato a Sanremo

“Ci si può fare un film. Ero preoccupato che nessuno mi credesse, così ho fatto dei filmati col cellulare ma pesavo molto più del conducente e la moto sbandava a seconda di dove mi spostavo, quindi ho pensato fosse meglio restare in mezzo. Ma almeno così c’erano le prove”. Fabio Fazio manda in onda un messaggio di Francesco Nocera, il motociclista che lo ha portato all’Ariston: “Spero ti sia ripreso dallo spavento e dal freddo - gli dice - Per me da milanista è stata un’esperienza allucinante. Hai il mio numero, se hai bisogno chiamami e io arrivo. Ci rivedremo a San Siro, io sugli spalti a tifare, tu in campo a far gol”. Ibra: “Mi dispiace che non abbiamo avuto tempo di parlare, quando siamo arrivati sono dovuto scappare subito. Gli ho detto di aspettarmi ma ha dovuto tornare a casa. È stato molto gentile, gli prometto di fare gol”.

Ibrahimovic e Gattuso

"L’ho chiamato ieri per fargli mandare un messaggio a mio figlio, perché Rino è il suo giocatore preferito, gli piace tanto per la grinta e la mentalità. Una volta l’ho messo in un bidone, ma si scherzava"

Ibrahimovic e Galliani

"Lo voglio troppo bene, ho un rapporto forte. A Barcellona non era contento e lui mi ha portato al Milan e mi è tornato il sorriso. Prima di essere ceduto al Psg volevo avere una riunione con lui e gli ho chiesto di non chiamarmi per tutta l’estate. A due giorni dalla fine del mercato mi ha telefonato e mi ha mandato a Parigi, e alla fine è andata bene. Ma non ho più parlato con lui per qualche mese".

Ibrahimovic e lo scudetto con il Milan

 "Ci sono ancora tante partite tutto è possibile. L’Inter ha solo una gara a settimane e ha più tempo per recuperare. Il mio lavoro è vincere trofei, e sono venuto al Milan per vincere".

Ibrahimovic adolescente

“Da ragazzino ero basso, fino a 16 anni. Avevo problemi con la schiena”.

Ibrahimovic e la musica

“Ho vinto un disco d’oro in Svezia, con l’inno nazionale”

L'intelligenza di Ibrahimovic

"Ho una visione. Penso che finirà la situazione, vedo cose che penso che succederanno e le provo".

Commenti
    Tags:
    ibrahimovicibrahimovic milanmilan ibrahimovicibrahimovic sanremoibrahimovic motociclistaibrahimovic maldinifazioibrahimovic che tempo che fa
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

    Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

    Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.