A- A+
Sport
Infortunio choc per Paul George. Fuori da tutta la stagione Nba

Terribile infortunio per Paul George, ala degli Indiana Pacers, durante un allenamento col team Usa in vista del Mondiale. Il giocatore, nel tentativo di contrastare Harden, è ricaduto sul sostegno del canestro e si è spezzato la gamba destra all'altezza della tibia. Immediati i soccorsi: i medici hanno impiegato 15 minuti per stabilizzarlo, poi lo hanno accompagnato in ospedale. George salterà la Coppa del Mondo e sarà costretto a un lungo stop. George ha riportato una frattura a tibia e perone ed è stato operato senza complicazioni nella notte italiana. Il giocatore, prima di entrare in sala operatoria, aveva affidato un pensiero a Twitter: "Tornerò più forte di prima, grazie a tutti per il supporto". Rimarrà fuori per tutta la prossima stagione NBA.

Tags:
paul georgenba
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.