A- A+
Sport
Inter, Ausilio ammette: "Sì, Dybala ci piace". Grana Handanovic
Paulo Dybala

Non solo il 32enne centrocampista del Manchester City, Tourè (ingaggio stellare da 7,5 milioni), nei (complicati) sogni a cinque stelle del mercato interista. Il direttore sportivo nerazzuror, Piero Ausilio, quota anche l'ipotesi Dybala per rinforzare l'attacco: "Sì, ci piace. E' un giocatore forte e anche giovane, è chiaro che ci piace. Ha tutte le qualità per poter essere parte della nuova Inter".

Il 21enne attaccante argentino però è del Palermo e lo stesso dirigente interista ammette che "trattare con Zamparini non è semplice". Ma "è indubbio che il ragazzo ci interessi e che si inserirebbe bene nel nostro progetto". La seconda punta del club rosanero è stata richiesta da mancini, ma, come per Tourè, è tutt'altro che semplice pensare di prenderlo. Il prezzo d'asta è di almeno 35 milioni di euro (attenti però al contratto in scadenza nel 2016) e servirebbe una cessione importante per prenderlo e battere la concorrenza di club come la Juventus o le big inglesi. 

Resta aperto il caso Handanovic (oltre a Icardi). Il portierone sloveno dopo l'ennesima partita decisiva (rigore parato a Toni) di Verona, ha espresso subbi sul suo futuro. "Rinnovo? Non so niente". Con la Roma che gli fa la corte. Mancini vuole la sua conferma, Ausilio spera di riuscirci, ma certezze assolute non ce ne sono per il momento:  "Ci sono dei parametri da rispettare e lui li conosce. Sa quanto è stimato all'Inter e vedremo quello che succederà nelle prossime settimane". 

Tags:
interausiliodybalazamparinipalermo
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.