A- A+
Sport
Inter, Inzaghi esonero? La decisione del club nerazzurro
Simone Inzaghi (Lapresse)

Inter, esonero di Inzaghi? Il tecnico resta, ma serve una svolta

L'Inter perde a Udine e vede allontanarsi la vetta della classifica: ora Napoli e Atalanta hanno cinque punti di vantaggio sui nerazzurri. Un ko che fa male quello del Friuli, subito in rimonta e che arriva dopo una brutta partita. E' la terza sconfitta su sette partite di campionato (oltre a quella casalinga in Champions League con il Bayern Monaco a cui ha fatto però seguito l'importante vittoria sul campo del Viktoria Plzen). La panchina di Simone Inzaghi però al momento non è in discussione secondo Sky Sport.

Nei giorni scorsi si era vociferato un Dejan Stankovic allertato (Deki ha lasciato la Stella Rossa dopo aver vinto tutto: tre campionati consecutivi e due coppe di Serbia per l'ex campione dell'Inter del Triplete) se la situazione dovesse precipitare. Ma sin qui, stando a quanto riporta Sky Sport, non arrivano segnali di un possibile esonero dell'allenatore interista. "Nessuno è contento e dopo la sosta servirà segnale di cambiamento dell'allenatore e della squadra. Dopo la sosta si ripartirà fino al Mondiale e servono dei segni di miglioramento". Per l'Inter alla ripresa di serie A e Champions sono in arrivo 4 partite importantissime: doppia a San Siro con Roma e Barcellona, poi trasferte sui campi di Sassuolo e dei blaugrana.

"Tre problemi: gli errori difensivi, gli errori individuali e poi lo stato fisico. L'Udinese ha stravinto da quel punto di vista. In tutto il campionato l'Inter lo scorso anno ha perso 4 partite, quest'anno già 3. Inzaghi ha cambiato 4 sistemi difensivi, c'è un pò di confusione. I cambi di oggi non hanno aiutato, i difetti nelle sconfitte sono simili. Ora non rischia, ma servirà qualcosa di diverso", spiega Sky.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    esonerointerinzaghi




    in evidenza
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    La classifica comscore

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    
    in vetrina
    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni

    Sardegna, Elly e Todde si guardano negli occhi... L'intesa vincente prima delle elezioni


    motori
    La Nuova Toyota GR Yaris: nata dal Rally, perfetta per la strada

    La Nuova Toyota GR Yaris: nata dal Rally, perfetta per la strada

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.