A- A+
Sport
ranocchia balotelli
 

Via Ranocchia e Guarin per finanziare il mercato? L'ipotesi circola vicino ad ambienti nerazzurri, con la cessione di entrambi o almeno uno dei due che aprirebbe a qualche strada interessante. Il 27enne centrocampista colombiano (contratto sino al 2016) è stato accostato al Barcellona in queste ore. Un innesto che darebbe un po' di sprint al centrocampo catalano un po' appannato in questi mesi malgrado la cura Martino per provare ad andare oltre il Tiki taka di guardioliana memoria.

Il ds Andoni Zubizarreta ha definito Guarin uno dei migliori centrocampisti in Europa, considerandolo una buonissima alternativa ai titolari Xavi Hernandez e Andres Iniesta. In realtà i blaugrana vorrebbero metter nel loro motore lo sprint del 21enne Koke, grande rivelazione della Liga con la maglia dell'Atletico Madrid. Ma i colchoneros lo ritengono incedibile o comunque gli danno una valutazione esagerata (35  milioni in su) e per questo sono a caccia di alternative. Per Guarin vorrebbero ammorbidire il prezzo del suo cartellino mettendo come parziale contropartita quel Martin Montoya, esterno sinistro che non ha ancora trovato accordo per il rinnovo e piace a Mazzarri.

Fronte Ranocchia. Da Londra sono giorni che insistono: José Mourinho lo vuole nel suo Chelsea visto che non ha trovato feeling alcuno con il brasiliano David Luiz. Il difensore centrale nerazzurro ha pure il contratto in scadenza tra un anno e mezzo e l'Inter dovrà quindi valutare con attenzione offerte interessanti da parte dei blues. Per ora siamo a sondaggi e rumors che battono a tambur battente, ma a gennaio è possibile che ci sia l'accelerazione decisiva. Monetizzare Ranocchia (che piace anche al Napoli) potrebbe voler dire avere il contante giusto per arrivare alla punta che sogna Mazzarri. Esterna (Lavezzi) o centrale (Osvaldo che si libererebbe volentieri della prigione Southampton, dove non ha legato con mister Pochettino), comunque un giocatore in grado di permettere ai nerazzurri il salto di qualità. Per la difesa - al fianco di Campagnaro  Juan Jesus - invece a tappare la falla legata alla partenza di Ranocchia sarebbe più che pronto Paolo Cannavaro, che ha perso terreno a Napoli con l'arrivo di Rafa Benitez e continua a godere della stima del suo ex tecnico, Mazzarri.

marchetti modificato 2
 

Il Milan guarda al mercato dei portieri in prospettiva giugno e sta osservando con attenzione il rapporto tra Federico Marchetti e la Lazio. L'estremo difensore biancoceleste ha chiesto un netto aumento di stipendio a Lotito (da 1,1 milioni a 2,5).

Il contratto è dalla parte del club capitolino (termina nel 2016), ma gli attriti per l'adeguamento e la volontà dl 31enne di misurarsi con una nuova realtà (magari vogliosa di grande rilancio dopo questa annata grigia) potrebbero portare a novità nel medio periodo.

I rossoneri pensano anche al mercato dei giovani talenti e hanno messo gli occhi sul gioiello del Cagliari, Nicola Murru. Prodotto del vivaio rossoblu e nel giro dell'Italia Under 19, rappresenta un buon prospetto per iniziare il rinnovamente della difesa (nella quale non si è inserito il giovane colombiano Vergara che verrà ceduto in prestito).

Valmir Berisha
 

Fronte Juve. Tiene banco il rinnovo (o non rinnovo) di Paul Pogba dopo aver chiuso quello con Arturo Vidal. Proprio il Guerriero viene usato come termine di paragone nelle trattative con il centorcampista francese. L'idea è di fare una pari offerta: 4 milioni netti a stagione sino al 2018. Una proposta interessante, anche se le sirene che giugnono da tutto il mondo e in particolare da Parigi (che potrebbe mettere sul banco anche il prestito di Lucas a gennaio e comunque farà di tutto per portare l'erede di Vieira in Francia a giugno) sono poco rassicuranti. Piuttosto la Signora resta una delle squadre più determinate nel mercato legati ai giovani. In attacco ha già il futuro assicurato con gente come Zaza e Berardi (che crescono a vista d'occhio nel Sassuololo), ma pare aver superato anche il Milan e una folta concorrenza internazionale nella corsa all'Under-17 Valmir Berisha. L'attaccante (considerato erede di Ibra in Svezia) ha rifiutato i provini con Arsenal e Manchester United e, ai microfoni di Sportbladet, ha confermato l'interesse per un trasferimento in un top club europeo: "Inter, Juventus, Real Madrid, Siviglia e Villarreal hanno indicato che sono interessate a me. La Juventus e il Siviglia sono state più serie perchè mi hanno fatto delle offerte, ma il denaro non è tutto in questo momento".

Tags:
interjuventuscalciomercato
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’

Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.