A- A+
Sport
Inzaghi: Berlusconi mi vuole allenatore prossimi 20 anni

"L'ultima volta che il presidente e' stato a Milanello ha detto che mi vorrebbe allenatore per i prossimi vent'anni. Allora dico che sogno di diventare il Ferguson del Milan, perche' questa maglia mi ha dato tutto, questa societa' mi capisce". In un'intervista al 'Corriere della Sera', Filippo Inzaghi svela una sorta di 'investitura' da parte di Berlusconi, che lo vorrebbe dunque ancora a lungo sulla panchina rossonera in vista di un ritorno a livelli decisamente piu' alti del recente passato. "Mi vogliono tutti bene e so che mi sosterranno anche nei momenti difficili - spiega il tecnico del Milan - Ecco perche' non dico che sogno di vincere questo o quel trofeo: i successi, col lavoro, arriveranno. Io mi auguro solo di restare qui il piu' a lungo possibile".

Nel frattempo, si avvicina il suo primo derby da coach: "Da allenatore - racconta Inzaghi - e' tutto diverso, hai molte piu' responsabilita'. E senza potersi sfogare in campo, la tensione e' molto piu' difficile da smaltire. Ma e' un lavoro bellissimo, io passo dieci ore al giorno a Milanello. E' uno dei derby piu' sottotono degli ultimi anni? Milan-Inter e' sempre il massimo. Poi ci sono i cicli. Le due squadre torneranno grandi, spero prima il Milan".

"Se Berlusconi mi ha fatto qualche promessa? Il presidente vuole sempre primeggiare in tutto - aggiunge - Io so che vuole tornare a vincere, quindi sono molto sereno. Anche i tifosi stiano tranquilli perche' piano piano tornera' tutto: i titoli, i campioni, il Milan di un tempo". SuperPippo ammette che si aspettava piu' problemi nella sua nuova avventura: "Mi ha meravigliato lo spirito del gruppo, che non e' mai mancato. Non posso rimproverare niente a questi ragazzi. Fondazione Milan e' arrabbiata con me perche' finora non ho dato neanche una multa...Non c'e' stato un ritardo o un comportamento sbagliato. Ho visto serieta', dedizione al lavoro, onore alla maglia". A far fare il salto di qualita' ai rossoneri deve essere tutta la rosa, ma Inzaghi ha gia' individuato due punti di forza: "Abbiamo due giovani, De Sciglio ed El Shaarawy, che possono crescere ancora".

Tags:
inzaghiberlusconiac milanpippo
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.