A- A+
Sport

Una rovesciata sulla linea di porta per evitare il gol ormai sicuro: ecco a voi la parata più pazzesca nella carriera di Andreas Isaksson. Il 31enne portiere svedese (ed ex-Juve dal 1999 al 2001 quando era riserva di Van der Sar e mai potè timbrare il cartellino delle presenze) ha beffato nientemenoché Leo Messi con questo prodigioso salvataggio. La Pulce lo aveva scavalcato con un dolce pallonetto che pareva aver reso vana la sua uscita. Invece il numero uno della Svezia ci ha messo una pezza di lusso. Non è bastata comunque a evitare la sconfitta: un 3-2 per i sudamericani che non dà l'idea di un dominio molto più netto (con Ibra in campo per soli 45° e poco ispirato). Però i titoli di copertina in una oscura amichevole di inizio febbraio alla fine sono tutti per Isaksson...

 

MESSI RINNOVO

BARCELLONA UFFICIALE, MESSI RINNOVA CONTRATTO FINO AL 2018 - Il Barcellona e Lionel Messi insieme fino al 2018. Il fuoriclasse argentino, da 4 anni Pallone d'Oro, ha firmato il prolungamento del contratto con il club catalano per altre due stagioni visto che il precedente era in scadenza nel 2016. Ne da' notizia il sito internet della societa' azulgrana. Messi e' arrivato al Barcellona a 13 anni, a 16 il debutto in prima squadra. Quando scadra' il contratto, la "Pulce" avra' 31 anni.

Tags:
isakssonleo messiargentinasvezia

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.