A- A+
Sport
alessandro matri modificato 1

La Juve corre a San Francisco (dove inizia la sua tournée di amichevoli), Zuniga salta al coro anti-juventino del San Paolo (ma resta quell'accordo quadriennale già trovato con la dirigenza del club campione d'Italia). Fasi di transizione sul mercato bianconero, che continua la sua ricerca di un esterno offensivo. Oltre al colombiano (per cui comunque sono disponibili 6/7 milioni cash o l'inserimento di Matri/Vucinic come contropartita) vengono tenute al vaglio altre ipotesi. Il solito serbo Kolarov che però viene bloccato da Manuel Pellegrini al Manchester City.

C'è poi anche Biabiany, su cui il Parma non fa sconti e anzi blinda ogni percentuale di uscita verso Torino: "Zero. La Juve non ci ha mai chiesto il giocatore", ha detto l'amministratore delegato Pietro Leonardi.

Nei giorni scorsi è stato offerto il 20enne argentino Adrian Ricardo Centurion del Racing Avellaneda. Piace, ma è tutto da valutare come affare. L'ultimo nome tornato d'attualità è invece quello del laziale Lulic. Il 27enne bosniaco (ma passaporto svizzero) è assolutamente nella lista di gradimento di Antonio Conte. Per lui potrebbe essere offerto alla Lazio quell'Alessandro Matri già messo sul piatto del Napoli. Con la differenza che il duo Lotito-Petkovic vede benissimo nell'organico bianconceleste la punta bianconera (mentre De Laurentiis guarda in primis a Jackson Martinez e osserva la situazione di Alexis Sanchez col in Barcellona come piano B). Tutto fatto? Il problema sta tutto nei rapporti non proprio al top tra Lazio e Juve in questo periodo, a causa delle 'divergenze' sulla Supercoppa italiana. Ma chissà che le ragioni di Stato...

Fronte Quagliarella. Se il Norwich non lo convince, presto potebbe fare riflessioni sul Valencia, che sta per cedere Soldado al Tottenham.

Tags:
juventuslulicmatrizuniga
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.