A- A+
Sport
Juventus, Agnelli: "Aspettiamo i 443 milioni dalla Figc"

"Abbiamo presentato una domanda di risarcimento alla Figc di 443 milioni. Aspettiamo l'udienza". Andrea Agnelli resta in attesa sul fronte post calciopoli. Il presidente della Juventus tira nuove picconate contro il sistema:  "Da noi non succede nulla senza l'Assemblea dei Presidenti. La Lega è debole. Questo porta ad una situazione meno trasparente e a conflitti di interesse. Con poche eccezioni i presidenti hanno 60-70 anni". Dal numero uno del club bianconero arrivano fendenti al sistema calcio: "Ci sono pochi quarantenni. E il caso del Parma è solo la punta dell'iceberg: il fatto che un club possa arrivare fino a questo punto è frutto della cattiva gestione del calcio italiano. Non mi preoccupa quello che l'Italia pensa dell'Italia, mi preoccupa tanto quello che gli altri pensano di noi, con i relativi danni all'immagine dovuta ai vari scandali". Agnelli vede il numero uno della Roma James Pallotta come alleato strategico. "Secondo me la Serie A in Italia dovrebbe essere gestita come la Premier League in Inghilterra, da persone che portano avanti l'intera Lega come prodotto. Con una strategia per lo sviluppo e l'esportazione del nostro calcio. In James Pallotta, il presidente della Roma, abbiamo trovato un alleato. Investitori stranieri in altri club? Non importa da dove arrivino gli investimenti, ma posso assicurare che la Juve resterà italiana".

Il presidente della Juve vuole far esplodere il fatturato del club campione d'Italia a livello delle bid europee: "In questo momento ci sono quattro squadre che non hanno concorrenti in termini di fatturato: Real Madrid, Manchester United, Bayern Monaco e Barcellona. Sono seguiti da PSG e Manchester City, che però operano un doping finanziario, con i quali non posso concorrere. Se tolgo questi due club dalla classifica la Juventus sale all'ottavo posto. Il mio obiettivo è raggiungere il quinto posto in tre, quattro anni". Il presente racconta della sfida di Champions League contro il Borussia Dortmund: "Siamo la Juventus. Dobbiamo vincere ogni partita".

Tags:
juventusagnellifigccalciopoli
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.