A- A+
Sport
Juventus, Marchisio: "Mi voleva la Roma..."

“Qualche anno fa venivamo da due settimi posti, è in quel momento in cui ho avuto la tentazione di lasciare la Juventus. C’era la Roma su di me ma poi non accadde nulla“. La rivelazione è firmata da Claudio Marchisio. Il Principino ha rischiato di lasciare la squadra bianconera dove è nato e cresciuto proprio alla vigilia dell'era Conte, quando sono tornati gli scudetti in serie. La sua sliding doors lo ha portato a restare alla Juve. Un paio di anni fa poi si parlò di un corteggiamento del Monaco, ma anche in quel caso non se ne fece nulla.

Intanto si avvicina il match con il Borussia Dortmund. “Ci pensiamo da un po’ a questa gara, la prima partita sarà in casa e dovremo giocare al massimo per sfruttare il fattore casalingo - ha spiegato a Sky - Ma non possiamo distrarci in campionato visto che la Roma è a sette punti da noi“. E dopo il doppio scontro di Champions potrebbe essere pronto il rinnovo di contratto sino al 2019 con la Juventus....

Tags:
juventusmarchisioromachampions league
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.