A- A+
Sport
Juventus, si allontana il riscatto di Lemina: ecco perchè

Sei presenze con la maglia della Juventus (e un gol nella sconfitta di Napoli), l'ultima nella nerissima serata al Mapei Stadium quando i bianconeri caddero per mano del Sassuolo: Mario Lemina non ha vissuto un autunno facile a Torino. E dire che era arrivato nel ritiro di Vinovo sul fine del mercato estivo con grandi speranza e un figlio con Pogba che dura dal mondiale Under 20 vinto nel 2013 con la Francia (prima di scegliere la nazionale del Gabon).

La Juve lo ha preso dal Marsiglia per 500mila euro e dovrà decidere entro il 30 aprile se riscattarlo. Tra prestazioni non all'altezza delle speranze e guai al tedine rotuleo del ginocchio (ora si sta curando l'infiammazione a Barcellona), al momento la sensazione è che la decisione sarà negativa. Anche perché l'operazione costerebbe 9,5 milioni di euro. Più no che sì per Lemina ancora alla Juventus, anche se c'è tutto l'inizio del 2016 per provare a far cambiare idea ad Allegri e Marotta.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
juventusleminamarsiglia
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.