BANNER

ABATE (8 MILIONI) + KASAMI PER IL RINNOVO DI POGBA? -

Abate alla Juventus? Gira e gira da settimane la voce, il Milan può trattare l'addio del 27enne terzino, ma fa il prezzo: otto milioni di euro. Non meno, per un giocatore che sarà sì in scadenza ma nel 2015. Raiola benedirebbe l'affare (magari aggiungendo anche l'ingaggio del 21enne centrocampista svizzero Pajtim Kasami, mancino ex Palermo ora al Fulham) e sarebbe più invogliato a trattenere Paul Pogba a Torino ignorando (almeno per un anno o due) le sirene che giungono da tutta Europa (Londra-Mou in primis, vedi sotto). Fronte Xabi Alonso: dopo le parole di Ancelotti che giura di credere ancora nel 32enne centrocampista basco, in Spagna si parla di possibile rinnovo col Real sino al 2016, ingaggio da 5 milioni di euro. Schermaglie e rumors, molto gira comunque attorno alle decisioni che prenderà Andfrea Pirlo.

Vucinic all'Inter e Ranocchia in bianconero? Uno scambio che ha senso e di cui si parla nei corridoi del calciomercato. Mazzarri gradirebbe l'attaccante montenegrino, mentre Conte da mesi sogna di tornare ad allenare il difensore centrale nerazzurro.

 

pogba pirlo

BANNER

Juve-Kagawa, ma il Chelsea allunga le mani su Pogba. E su Vidal...

La Juventus si fa trascinare dalla moda del Sol Levante.  L'Inter ha aperto la strada tra le big con Nagatomo? Il Milan ha risposto con Keisuke Honda. Ma in Corso Galileo Ferraris hanno in mente un'idea meravigloiosa: Shinji Kagawa, il talento nipponico più forte nel panorama mondiale. Il centrocampista classe 1989 gioca nel Manchester United (che lo prelevò dal Borussia Dortmund) e sarebbe un colpo tecnico oltreché di marketing. Difficile strapparlo ai Red Devils, ma attenzione alle vie del mercato.

Anche perchè non è da escludere che a Torino siano costretti a effettuare qualche cessione eccellente. Al di là del caso Pirlo (rinnova o non rinnova? Le smentite di Ancelotti sull'interesse blanco lasciano il tempo che trovano), sono Pogba e Vidal i temi delicati da affrontare. In primis il francese visto che Mino Raiola lo considera un Monet ed è attento a tutte le sirene di mercato. Che nel suo caso sono moltissime. Tutti i grandi club europei lo cercano e sono pronti a fargli ponti d'oro, rilanciando sull'ingaggio (ben oltre i 2,5 milioni netti più bonus) e mettendo così la Juve in difficoltà.

La voce più forte delle ultime ore riguarda il Chelsea: Josè Mourinho è molto interessato a un giocatore che per caratteristiche è un po' erede di Pirlo e un po' di Vieira. Osservatori blues erano a Torino per Juve-Napoli. Non che si debba scoprire molto di Pogba, ma il segnale è importante e minaccioso per la Juve. Se poi dovessero essere mesi sul piatto 40-45 milioni, allora sarebbe complesso per Andrea Agnelli dire di no e non pensare al bilancio. Vidal? Che piaccia al Real Madrid si sapeva, ma dalla Spagna ora raccontano pure di Tata Martino e del Barça (che potrebbe lasciar partire Fabregas verso la Premier League) tra gli estimatori Guerriero cileno. E se le due grandi società iberiche dovessero scendere in campo con forza la prossima estate, a poco varrebbe anche il rinnovo di contratto che potrebbe essere annunciato nelle prossime ore. Chiariamo: la Juve eventualmente vende e non svende. La Juve ha progetti importanti per i prossimi anni. Ma di fronte a offerte indecenti, oggi solo 3-4 club al mondo possono permettersi di dire di no.

 

2013-11-19T12:00:14.333+01:002013-11-20T16:15:00+01:00truetrue1006116falsefalse82Sport/sport4130805710062013-11-19T12:00:14.397+01:0010062013-11-20T16:23:41.903+01:000/sport/kagawa-pogba-juve-191113false2013-11-20T16:22:52.78+01:00308057it-IT102013-11-20T16:15:00"] }
A- A+
Sport
abate

BANNER

ABATE (8 MILIONI) + KASAMI PER IL RINNOVO DI POGBA? -

Abate alla Juventus? Gira e gira da settimane la voce, il Milan può trattare l'addio del 27enne terzino, ma fa il prezzo: otto milioni di euro. Non meno, per un giocatore che sarà sì in scadenza ma nel 2015. Raiola benedirebbe l'affare (magari aggiungendo anche l'ingaggio del 21enne centrocampista svizzero Pajtim Kasami, mancino ex Palermo ora al Fulham) e sarebbe più invogliato a trattenere Paul Pogba a Torino ignorando (almeno per un anno o due) le sirene che giungono da tutta Europa (Londra-Mou in primis, vedi sotto). Fronte Xabi Alonso: dopo le parole di Ancelotti che giura di credere ancora nel 32enne centrocampista basco, in Spagna si parla di possibile rinnovo col Real sino al 2016, ingaggio da 5 milioni di euro. Schermaglie e rumors, molto gira comunque attorno alle decisioni che prenderà Andfrea Pirlo.

Vucinic all'Inter e Ranocchia in bianconero? Uno scambio che ha senso e di cui si parla nei corridoi del calciomercato. Mazzarri gradirebbe l'attaccante montenegrino, mentre Conte da mesi sogna di tornare ad allenare il difensore centrale nerazzurro.

 

pogba pirlo

BANNER

Juve-Kagawa, ma il Chelsea allunga le mani su Pogba. E su Vidal...

La Juventus si fa trascinare dalla moda del Sol Levante.  L'Inter ha aperto la strada tra le big con Nagatomo? Il Milan ha risposto con Keisuke Honda. Ma in Corso Galileo Ferraris hanno in mente un'idea meravigloiosa: Shinji Kagawa, il talento nipponico più forte nel panorama mondiale. Il centrocampista classe 1989 gioca nel Manchester United (che lo prelevò dal Borussia Dortmund) e sarebbe un colpo tecnico oltreché di marketing. Difficile strapparlo ai Red Devils, ma attenzione alle vie del mercato.

Anche perchè non è da escludere che a Torino siano costretti a effettuare qualche cessione eccellente. Al di là del caso Pirlo (rinnova o non rinnova? Le smentite di Ancelotti sull'interesse blanco lasciano il tempo che trovano), sono Pogba e Vidal i temi delicati da affrontare. In primis il francese visto che Mino Raiola lo considera un Monet ed è attento a tutte le sirene di mercato. Che nel suo caso sono moltissime. Tutti i grandi club europei lo cercano e sono pronti a fargli ponti d'oro, rilanciando sull'ingaggio (ben oltre i 2,5 milioni netti più bonus) e mettendo così la Juve in difficoltà.

La voce più forte delle ultime ore riguarda il Chelsea: Josè Mourinho è molto interessato a un giocatore che per caratteristiche è un po' erede di Pirlo e un po' di Vieira. Osservatori blues erano a Torino per Juve-Napoli. Non che si debba scoprire molto di Pogba, ma il segnale è importante e minaccioso per la Juve. Se poi dovessero essere mesi sul piatto 40-45 milioni, allora sarebbe complesso per Andrea Agnelli dire di no e non pensare al bilancio. Vidal? Che piaccia al Real Madrid si sapeva, ma dalla Spagna ora raccontano pure di Tata Martino e del Barça (che potrebbe lasciar partire Fabregas verso la Premier League) tra gli estimatori Guerriero cileno. E se le due grandi società iberiche dovessero scendere in campo con forza la prossima estate, a poco varrebbe anche il rinnovo di contratto che potrebbe essere annunciato nelle prossime ore. Chiariamo: la Juve eventualmente vende e non svende. La Juve ha progetti importanti per i prossimi anni. Ma di fronte a offerte indecenti, oggi solo 3-4 club al mondo possono permettersi di dire di no.

 

Tags:
kagawapogbavidalcalciomercato
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.