A- A+
Sport
kardashian humphries                                    Guarda la gallery

Il divorzio tra Kim Kardashian e il giocatore Nba Kris Humphries ha fissato un nuovo capitolo. Il giudice ha fissato una 6 maggio come data per la prossima udienza.

La decisione è stata presa dal giudice della Corte Suprema di Los Angeles, Steven Moloney, considerando che il 28enne dei Brooklyn Nets ha avuto il tempo sufficiente per prepararsi.

La notizia è stata accolta con favore dalla modella - attualmente incinta del rapper Kanye West - che vuole porre fine al più presto a questa battaglia legale di un matrimonio durato solo 73 giorni.

"Vogliamo che il processo il più presto possibile, perché è l'unico modo per chiudere questa storia", ha detto l'avvocato di Kim. Il giocatore afferma che è stato vittima di una truffa e che Kim ha usato il matrimonio per farsi pubblicità.

Tags:
kim kardashiandivorzionba
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.