A- A+
Sport
Kondogbia: Inter, seguo le orme di Vieira. Ho scelto la 7 perché...
Foto da Inter Channel

"Sono consapevole del fatto di essere arrivato in una grande squadra. E' un sogno per un giovane calciatore come me, quando ero piccolo guardavo la grande Inter in tv e ora ne faccio parte: tocca a me fare il massimo per restare qui il piu' a lungo possibile". Dopo la spettacolare accoglienza di lunedì, Geoffrey Kondogbia racconta la propria gioia per l'approdo in nerazzurro.

"Voglio ringraziare tutti i tifosi per questa accoglienza, spero che faremo grandi cose il piu' a lungo possibile - spiega il centrocampista francese a Inter Channel - l'Inter mi seguiva dai tempi in cui giocavo in Spagna, lo so e questo prova che l'Inter ha fiducia in me e per questo l'ho scelta. Ho sentito un forte interesse nei miei confronti e un approccio caloroso".

Raccontando le proprie caratteristiche, Kondogbia dice: "Ho maggiore facilita' a fare da raccordo tra difesa e attacco, penso sia questo il mio punto forte, poi ho dei punti deboli, come tutti, ma la mia qualita' principale e' la potenza e questa capacita' di fare da raccordo. Se sono completo? Non ancora, c'e' ancora da lavorare".

Nell'Inter ha giocato in passato un grande centrocampista francese come Patrick Vieira: "E' una leggenda in Francia, cerchero' di fare come lui, non sara' facile, ma cerchero' di dare tutto per fare come lui", assicura.

Differenze tra Liga e Ligue 1? "In Spagna - racconta l'ex Siviglia e Monaco - si prendono piu' rischi e il gioco e' piu' tecnico, cosi' anche i difensori hanno maggiore facilita' a far iniziare l'azione; in Francia ci sono anche dei giocatori tecnici ma si limitano i rischi, li' si pensa sia meglio non prendere gol piuttosto che segnare".

Proprio come in Italia: "Si' lo so, ed e' anche per questo che sono qui, e' un aspetto sul quale devo crescere. Credo che la Serie A, che piano piano sta tornando ai livelli del passato, mi fara' migliorare e quindi e' molto importante per me essere qui".

Infine, ecco perche' ha scelto la maglia numero 7: "Mio figlio e' nato il 7 giugno, due settimane fa, mia madre invece e' nata il 7 novembre. Quindi - conclude - questo numero ha un grande significato per me".

Tags:
kondogbiaintervieira
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.