A- A+
Sport
L'Italia non si inginocchierà prima della sfida con l'Austria: sei d'accordo?

La nazionale azzurra non si inginocchierà prima della sfida degli ottavi di finale Italia-Austria, in programma sabato 26 giugno a Wembley.

Per questo genere di manifestazioni è infatti necessaria una richiesta alla Uefa, che la squadra di Mancini non ha ancora rivolto e per la quale ormai non c’è più tempo. Sarà la conferenza stampa con il c.t. e Bonucci a spiegare le ragioni di questa scelta, dopo lo strano episodio verificatosi prima di Italia-Galles, quando solo parte dei giocatori azzurri si sono abbassati, nel gesto di sostegno al movimento Black Lives Matter contro le discriminazioni.

Calcio e politica sono da sempre dimensioni molto intrecciate tra loro e specialmente in questi Europei è difficile che passi un giorno senza una polemica su questi temi: il no allo stadio “rainbow” prima di Germania-Ungheria, la fascia multicolore di Neuer, l’esultanza col cuore di Goretka, la maglietta dell’Ucraina coi riferimenti alla Crimea, i fischi all’Inghilterra che si è inginocchiata…

E tu cosa ne pensi? Partecipa al nostro sondaggio: sei d'accordo col fatto che gli Azzurri non si inginocchino?

Commenti
    Tags:
    italia-austriaeuropeiblack lives mattersondaggio




    in evidenza
    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    L'intervista sul Nove

    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    
    in vetrina
    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


    motori
    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.