A- A+
Sport
La fidanzata di Pistorius prima di Reeva: "Girava spesso armato"

Nella quinta giornata del processo a Oscar Pistorius per la morte della compagna Reeva Steenkamp e' stata ascoltata una ex fidanzata dell'atleta paralimpico, che ha rivelato la familiarita' dell'imputato con le armi. Secondo Samantha Taylor, che incontro' Pistorius quattro anni fa quando era 17enne, 'Blade Runner' girava spesso armato. La donna ha ricordato quando Pistorius, nel 2010, fu fermato dalla polizia in auto per eccesso di velocita'. Oscar ando' in escandescenza quando scese dalla vettura e l'agente si accorse che aveva lasciato un'arma sul sedile. "Non la toccare", disse l'atleta rivolgendosi al poliziotto arrabbiato. Poco dopo, quando i poliziotti li lasciarono andare, Oscar esplose un colpo di pistola ad un semaforo, ancora arrabbiato per l'episodio, ha ricostruito la Taylor. La donn a e' scoppiata piu' volte a piangere quando ha raccontato particolari della loro relazione. Ha ricordato di aver conosciuto Pistorius durante una partita di rugby. "Mi chiese l'amicizia su Facebook. Ci siamo lasciati nel 2011 perche' mi tradiva con Reeva Steenkamp", ha detto.

Tags:
pistorius
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

La storica sportività Opel GSe è ora ibrida plug-in

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.