A- A+
Sport
Juventus, che mossa: alla conquista di Cina e 500 milioni di tifosi

Inter con Thohir, Milan e Mr. Bee e la Juventus si dà un profilo cinese. L'ultima mossa di Andrea Agnelli, Beppe Marotta e del loro team a tinte bianconere si chiama Sina Weibo.

Nome che forse dirà poco da queste parti, ma è un social network. Meglio: la più grande piattaforma di microblogging della Cina, che ha 500 milioni di iscritti e 176 milioni di utenti attivi. Una via di mezzo tra Facebook e Twitter.

I bianconeri, che guardano a quel mercato in forte espansione, si sono buttati dentro in vista della sfida di Supercoppa Italiana che si giocherà a Shanghai contro la Lazio in Supercoppa.

I tifosi bianconeri che vivono nel paese asiatico saranno costantemente aggiornati dalle ultime news sulla Juventus e potranno discutere sulle mosse della Signora....

Tags:
juventuscina 500 milionitifosibianconerisocial networksina weibo
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.