A- A+
Sport
Lamar Odom esce dal coma dopo l'overdose nel bordello del Nevada

Lamar Odom, sarebbe uscito dal coma. La voce si è diffusa nei media americani e viene citata Khloe Kardashain (la sorella di Kim) come fonte. L'ex moglie (separati dal 2013) del giocatore di basket (star Nba: per anni ai Los Angeles Lakers con Koby Bryant) ha raccontato che il 35enne riaperto gli occhi ed è in grado di comunicare.

Odom era ridotto in fin di vita al Sunrise Hospital di Las Vegas da qualche giorno, dopo aver perso conoscenza a causa di un'overdose all'interno di un bordello del Nevada.

Secondo il servizio di soccorso sembra che Lamar avesse sniffato cocaina con lo scopo di migliorare le sue prestazioni sessuali prima di essere ritrovato privo di sensi. Si era anche parlato di 10 pastiglie di viagra alle erbe assunte in 3 giorni, oltre  a mezza bottiglia di cognac. Non solo: un dipendente dell'ospedale in cui l'ex star Nba è ricaverato aveva rivelato all'emittente E! che "Odom era pieno di ogni tipo di droga".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lamarodomcomaoverdosebordellonevada
in evidenza
Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

Meteo, offensiva siberiana

Neve e gelo all'assalto dell'Italia
Le previsioni sono da brivido

i più visti
in vetrina
Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


casa, immobiliare
motori
Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.