A- A+
Sport
Brasile, giallo Maicon: l'esterno della Roma rimandato a casa

Giallo Maicon. La Federcalcio brasiliana, attraverso il coordinatore delle nazionali Gilmar Rinaldi, ha fatto sapere che l'esterno della Roma e' stato rimandato a casa "per un problema interno", senza pero' entrare nei dettagli. Al suo posto, per l'amichevole di martedi' contro l'Ecuador, Fabinho del Monaco, che era impegnato con l'under 21."Lo ringrazio per essersi unito alla Selecao ma oggi e' stato liberato dalla delegazione - le parole di Rinaldi su Maicon riportate dai media brasiliani - Vorrei ringraziarlo per i servizi prestati alla Selecao. E' stato un problema interno e non rispondero' alle domande sull'argomento e mi piacerebbe che non facciate domande nemmeno ai giocatori. Fabinho del Monaco e' in volo e aspettiamo di sapere a che ora arrivera'".

Maicon era tra gli uomini di fiducia di Carlos Dunga, che gia' lo aveva portato con se' anche ai Mondiali del 2010 confermandolo anche per l'amichevole giocata venerdi' contro la Colombia, prima uscita del Brasile post-Scolari. L'esterno della Roma, tra l'altro, aveva giocato tutti i 90 minuti della partita nonostante a Trigoria stesse svolgendo lavori personalizzati, tra fisioterapia e palestra, "prima del ricondizionamento generale", aveva fatto sapere la societa' giallorossa in una nota dello scorso 23 agosto. Erla Carla Sisenando, sorella e consulente del giocatore della Roma, fornisce la sua versione a "ESPN.com.br": "Maicon ha parlato con me ed era molto calmo, mi ha detto che stava lasciando il ritiro della nazionale e che poi ci saremmo sentiti. Ma posso garantire che sta lasciando la Selecao dalla porta principale. Lui e' pronto per giocare in qualsiasi squadra, ha molto rispetto per Dunga, ha fatto parte del precedente ciclo e ora vediamo". Erla, insomma, esclude che ci siano state fratture con lo staff tecnico e ipotizza un problema fisico. "Forse non si sente al 100% pronto per la nazionale, ha un piccolo problema che potrebbe impedirgli di dare tutto. Ha lottato tanto per tornare nella Selecao".

Secondo Sky Sport ci sarebbe un orario non rispettato a spiegare il perché dell'esclusione di Maicon. Il giocatore non sarebbe rientrato in orario il giorno successivo all'amichevole contro la Colombia. Da lì è nato un litigio con Gilmar Rinaldi.

Il terzino giallorosso salterà dunque l'altro test match contro l'Ecuador il 10 settembre nel New Jersey. Maicon non si è praticamente mai allenato a Trigoria dopo il Mondiale e il tecnico Garcia non ha potuto convocarlo per la sfida con la Fiorentina nella prima di campionato. Nel Brasile, invece, aveva giocato tutto l'incontro provocando irritazione nella capitale.

Tags:
maiconseleçaoromabrasile
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.