A- A+
Sport

"Mi permetto di dire che e' una di quelle cose che si poteva evitare, perche' se non ci sono fini specifici magari e' la classica vicenda che mediaticamente non ha prodotto risultati felici". Lo dice Giovani Malago' commentando le 20mila copie del libro 'Ti racconto il calcio', scritto dal presidente Figc, Carlo Tavecchio e acquistate dalla Federcalcio. "Secondo me entrambe le parti dicono cose sacrosante - spiega il numero uno del Coni -. E' lecito che uno chieda 'perche' avete fatto questa cosa', dall'altra parte uno dice: 'Non c'e' stato nessun tipo di vantaggio economico, e' una scelta fatta all'interno di un comitato, senza fini speculativi'". Un libro che anche Malago' ha avuto in regalo: "Quando e' stato eletto il presidente Tavecchio - ha rivelato - mi ha portato questo libro raccontandomi che e' un libro per raccontare il calcio ai bambini, in particolare la sua nipotina".

Sulle polemiche legate a Juve-Milan, il numero uno del Coni solleva un cartellino giallo: "Credo ci sia un problema di forma ed uno di sostanza. Sotto il profilo della sostanza mi sembra che Sky, che e' stata coinvolta in prima battuta, ha spiegato molto bene lo stato dell'arte della vicenda. Sotto il profilo dei comunicati bisogna che chi rappresenta le istituzioni mantenga sempre il suo stile e con questo ho detto tutto".

Tags:
malagòtavecchioconifigclibri tavecchio
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla

Jeep Compass: grazie agli incentivi è ancora più facile sceglierla


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.