A- A+
Sport
Inter, non solo Mazzarri (al 2016). Ora Thohir vuole blindare Icardi

Era nell'aria da tempo, adesso c'e' l'ufficialita': Walter Mazzarri e l'Inter insieme fino al 30 giugno del 2016. Ad annunciare il prolungamento del contratto che sarebbe scaduto nel 2015 e' proprio il club nerazzurro. "Siamo molto soddisfatti di aver prolungato il contratto con il nostro allenatore - spiega il presidente Erick Thohir - Ho sempre detto che il rapporto con Mazzarri sarebbe andato avanti, lo riteniamo uno dei punti fermi del nostro progetto. Sono certo che ora potra' lavorare con la necessaria tranquillita' e potra' regalarci grandi soddisfazioni". "Prima di tutto desidero ringraziare Erick Thohir per la fiducia accordatami - dice Mazzarri al sito nerazzurro -. Il presidente ha dimostrato ancora una volta di credere in me e nel progetto cominciato un anno fa. Mi auguro di poter ripagare la stima nei miei confronti con il lavoro sul campo. Faro' tutto quello che e' nelle mie possibilita' perche' l'Inter torni a occupare il posto che merita in Italia e in Europa"

Ora però l'obiettivo è quello di blindare Mauro Icardi. L'attaccante argentino potrebbe firmare un prolungamento di contratto al 2019 rispetto all'attuale che scade nel 2018. Più dell'anno in più è l'ingaggio che deve cambiare in modo sostanziale: dall'attuale milione di euro a stagione al raddoppio. Thohir punta a trattenere anche il portiere Samir Handanovic.

Sia il numero uno che Maurito hanno ricevuto richieste dall'Altetico Madrid di Simeone che deve sostituire due big del calibro di Courtois e Diego Costa.

Intanto è in programma anche un vertice di mercato con il nuovo Cagliari di Giulini. Piacciono il difensore Davide Astori (in caso di mancato di riscatto di Rolando dal Porto: concorrenza Juve-Lazio-Fiorentina) e l'attaccante Victor Ibarbo (se non si riesce a chiudere con Biabiany dal Parma). Attenti anche a un altro ex nerazzurro sull'agendina: Mauricio Pinilla, che ha già chiesto al Cagliari di essere ceduto. Potrebbe essere il vice-Icardi, anche se Mazarri preferirebbe un big del calibro di Osvaldo...

L'Inter aspetta pure che si sblocchi la vicenda M'Vila, anche se Saphir Taider (riscattato dal Bologna) continua a rifiutare il Rubin Kazan preferendo la destinazione Lazio, dove l'attende l'ex tecnico Stefano Pioli.

Tags:
mazzarriicardithohirintercalciomercato
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Diletta Leotta-Can Yaman in Turchia: nozze in vista? E la mamma di lui...

Diletta Leotta-Can Yaman in Turchia: nozze in vista? E la mamma di lui...


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.