A- A+
Sport
Menez vede la Juventus: "Speriamo in un altro 5-4..."

"Sono maturato. Ero alla Roma 5-6 anni fa e da allora la mia vita e' cambiata. Ho una figlia e sto aspettando il secondo. Sono piu' sereno e quando si e' giovani e' giusto anche sbagliare, perche' ti fa crescere". A dirlo, in un'intervista a Sky Sport, e' l'attaccante del Milan Jeremy Menez. Grande avvio quello del francese, a segno gia' tre volte (due su rigore) in due partite, anche in ruolo non suo come quello di 'falso nueve'.

"Al Psg Ancelotti mi ha aiutato tanto, mi ha fatto capire tante cose che mi hanno permesso di essere piu' sereno - aggiunge Menez, arrivato in rossonero a parametro zero -. Sono contento per la mia famiglia, l'anno scorso ha sofferto tanto. Stiamo vivendo un bel momento e provero' a fare tutto, a dare il massimo per continuare questo momento che mi auguro durera' tanto".

Gia' contro la Juventus, sabato, per il Milan c'e' in ballo la possibilita' di capire se puo' ambire o meno per traguardi ambiziosi. Menez sogna un match-spettacolo. "Ti aspetti tanti gol, come sabato a Parma, speriamo di vivere ancora uno spettacolo cosi': un altro 5-4 per noi sarebbe bellissimo - afferma -. Loro hanno una grande squadra, grandi difensori, se vincessimo sarebbe bello perche' arriveremmo a 9 punti, e nessuno se lo sarebbe mai aspettato".

La squadra e' fondamentale, ma Menez vuole tagliare anche traguardi personali importanti: "Voglio segnare piu' di 10 gol perche' in Italia hanno un ricordo di me alla Roma che segnavo 4 gol all'anno... Voglio cambiare questa cosa e tornare in Nazionale. Tengo a quella maglia, e poi nel 2016 c'e' l'Europeo in Francia, sarebbe davvero una bella cosa giocare davanti ai propri tifosi", conclude Menez.

Rizzoli arbitra Milan-Juventus - Nelle prime due giornate il designatore Messina aveva lasciato a riposo il fischietto dell'ultima finale Mondiale tra Germania e Argentina e ora lo fa esordire nel big match di San Siro tra Milan e Juve. Gli assistenti saranno Giulio Dobosz (Roma 2) e Andrea Padovan (Conegliano). Il quarto uomo: Gianluca Vuoto (Livorno). Gli assistenti addizionali: Gianluca Rocchi (Firenze) e Andrea Gervasoni (Mantova).

Ecco tutte le designazioni
Cesena - Empoli (20/9, ore 18) arbitro Gavillucci di Latina (Di Liberatore-Fiorito); Milan - Juventus (20/9, ore 20.45) arbitro Rizzoli di Bologna (Padovan-Dobosz); (21/9) (ore 12.30) Chievo - Parma arbitro Damato di Barletta (Giallatini-De Meo) (ore 15); Genoa - Lazio arbitro Guida di Torre Annunziata (Meli-Paganessi); Roma - Cagliari arbitro Peruzzo di Schio (Bianchi-Longo); Sassuolo - Sampdoria arbitro Di Bello di Brindisi (Cariolato-Tegoni); Atalanta - Fiorentina (ore 18) arbitro Russo di Nola (La Rocca-De Luca); Udinese - Napoli (ore 18) arbitro Tagliavento di Terni (Nicoletti-Schenone); Palermo - Inter (ore 20.45) arbitro Valeri di Roma (Posado-Marrazzo); Torino - Verona (ore 20.45) arbitro Banti di Livorno (Tonolini-Gava).

Tags:
menezfalso nuevedieci golmilan juvepsg
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Error processing SSI file
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.