A- A+
Sport
Mercato Juve: l'Arsenal corteggia Kulusevski, Ramsey e Arthur
Dejan Kulusevski

Calciomercato Juventus: Ramsey, Kulusevski e Arthur verso l’Arsenal


La finestra di gennaio del mercato potrebbe riservare molti cambiamenti per la Juventus che, in cerca di rilancio, sta cercando soprattutto un rinforzo in attacco. Se il sogno è Dusan Vlahovic della Fiorentina, sul quale è però in corso una vera e propria asta, meno impervia è la pista che porta a Mauro Icardi, ex interista intenzionato a lasciare il PSG.

La necessità di ridurre il monte ingaggi potrebbe anche indurre alla cessione di nomi importanti, specialmente se, come nel caso specifico, il loro rendimento non è esattamente ai massimi livelli. L’Arsenal ha manifestato il proprio interesse nei confronti di ben tre centrocampisti della squadra di Max Allegri: il gallese Aaron Ramsey, lo svedese Dejan Kulusevski e il brasiliano Arthur.

Per Ramsey si tratterebbe di un ritorno, avendo già accumulato 369 coi “Gunners” durante la prima esperienza londinese, prima di trasferirsi a Torino nel 2019, a fine contratto. Il tecnico spagnolo Mikel Arteta vuole rinforzare il reparto anche con altri elementi e sta puntando con decisione sia su Kulusevski che su Arthur. 

Tra l’Arsenal e il procuratore dello svedese ci sono già stati dei contatti, ma il vero problema è l’elevata valutazione fatta dalla Juve per il cartellino del giocatore (35 milioni di euro), che non rende semplice la negoziazione. Decisamente più basse le resistenze di Madama su Arthur, che da quando è arrivato a Torino sta facendo rimpiangere il predecessore Miralem Pijanic, che ha preso la strada inversa per Barcellona.

 

Calciomercato, leggi anche:

Mauro Icardi, "70 milioni per divorziare da Wanda Nara"

Calciomercato Juve: budget da 85 milioni, Vlahovic nel mirino già per gennaio

Juventus, aumento di capitale: venduti tutti i diritti non esercitati

 

 

Commenti
    Tags:
    calciomercatodejan kulusevskijuventus




    in evidenza
    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    MediaTech

    Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

    
    in vetrina
    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

    A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


    motori
    Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

    Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.