A- A+
Sport
Milan è fatta per Bacca. Ora Luiz Adriano. E Ibrahimovic...

Il Milan ha chiuso la trattativa con il Siviglia per l'attaccante colombiano Carlos Bacca. Il club rossonero pagherà la clausola rescissoria da 30 milioni di euro, mentre Rami non finirà come parziale contropartita tecnica al club andaluso. Contratto da 3,5 milioni netti a stagione per El Peluca.

Berlusconi però vuole due grandi punte per rilanciare un attacco molto incerto nella scorsa stagione. Vero che il sogno sarebbe di prendere Ibrahimovic last minute (Raiola tratta con il Psg perchè non ci sia iol taglio del 20% si 12 milioni netti presi quest'anno, il club nicchia e questo potrebbe portare interessanti novità nel meduo periodo), ma intanto torna d'attualità il nome di Luiz Adriano.

Il 28enne brasiliano era nella lista dei possibili colpi di gennaio 2015 (quando sarà a aparametro zero), ma in realtà potrebbe arrivare subito: E Mircea Lucescu (tecnico dello Shaktar) ammette: "Luiz Adriano non ha voluto prolungare il suo contratto, noi abbiamo trovato un accordo con l'Al Ahli, ma il calciatore non vuole perché non vuole giocare negli Emirat. Magari entreranno in competizione altri club, come Roma, Milan e Monaco, quelli che lo volevano in inverno. Ha ancora 6 mesi di contratto, ma sarebbe meglio per noi ottenere qualche soldo per lui".

Jackson Martinez conferma, va all'Atletico Madrid - Nessuna sorpresa. Adesso che la sua Coppa America e' finita con l'eliminazione della Colombia ai rigori contro l'Argentina, Jackson Martinez puo' svelare ufficialmente quale sara' il proprio futuro: "Posso confermare che e' tutto fatto, vado all'Atletico Madrid - confessa l'ormai ex bomber del Porto, che fino a una settimana fa era praticamente del Milan -. Adesso staro' un po' con la mia famiglia e poi andro' in Spagna per presentarmi al mio nuovo club. L'approdo all'Atletico mi entusiasma tantissimo, e' una nuova sfida della mia carriera e mi auguro che le cose mi vadano bene. Faro' di tutto per far crescere ulteriormente il club, spero in Spagna di poter dimostrare il mio potenziale". Decisivo nella scelta e' stato il connazionale Radamel Falcao, grande ex dei colchoneros: "Si', mi ha parlato sempre benissimo dell'Atletico - conferma Martinez - e' stato un mio referente anche quando scelsi il Porto, spero che funzioni allo stesso modo". Con Diego Simeone "ho gia' parlato, mi ha dato l'in bocca al lupo per la Coppa America. E' un grande tecnico che ultimamente ha fatto grandi cose. Spero di arrivare presto, adattarmi e inserirmi al meglio nello spogliatoio".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanbaccaluiz adrianojackson martinez
in evidenza
Juve, arriva una grande cessione E due colpi a parametro zero

Addio per finanziare Vlahovic

Juve, arriva una grande cessione
E due colpi a parametro zero

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


casa, immobiliare
motori
Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi

Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.