A- A+
Milan News
Milan, Caldara fuori 3 mesi. E nel calciomercato di gennaio... AC MILAN NEWS
Mattia Caldara (foto Lapresse)

Milan, Caldara fuori tre mesi. Rodrigo Caio nel mirino. Savic in alternativa - AC MILAN NEWS

Il Milan starebbe seguendo Rodrigo Caio, difensore centrale del San Paolo con passaporto italiano. L'infortunio di Mattia Caldara (strappo di quasi tre centimetri al muscolo del polpaccio destro), che dovrà stare fermo per tre mesi, potrebbe far correre ai ripari il club rossonero in vista del mercato di gennaio. Il gicoatore, nato a Dracena, era stato accostato al Milan già negli scorsi mesi. In alternativa è spuntato anche il nome di Stefan Savic dell'Atletico Madrid: l'ex Fiorentina ha fin qui racimolato pochi minuti anche a causa di un guaio muscolare.

Milan, Caldara fuori tre mesi. E cita Seneca - AC MILAN NEWS

Mattia Caldara starà fuori 3 mesi dopo il brutto infortunio al polpaccio. Su Instagram il difensore del Milan ha citato Seneca nelle "Lettere a Lucilio": "Considera speranza e timore e quando tutto sarà incerto, favorisci te stesso: credi ciò che preferisci. Anche se il timore avrà più argomenti, scegli la speranza". Sin qui Mattia Caldara ha collezionato una sola presenza con il Milan, contro il Dudelange in Europa League. Il suo debutto in serie A con la maglia rossonera è rinviato al 2019.

Milan-Sampdoria 3-2, Cutrone: "Abbiamo dimostrato di essere squadra vera"

"E' stata una partita complicata all'inizio perche' dopo essere passati in svantaggio siamo andati sotto, poi pero' siamo stati bravi nella ripresa a ribaltarla. Oggi abbiamo dimostrato di essere una squadra vera. Mettendoci cattiveria e impegno le giocate e i risultati arrivano", ha spiegato Patrick Cutrone ai microfoni si Sky Sport 24 al termine del 3-2 con cui il Milan ha battuto la Sampdoria a San Siro. A proposito del cambio di modulo, Cutrone, oltre a sperare che Gattuso confermi il 4-4-2 ha chiarito che lui "comunque si fara' trovar pronto. Higuain mi aiuta un sacco e mi da dei consigli, oggi siamo riusciti a fare qualche giocata e a fare gol. Sono contentissimo sia di aver segnato che di aver fatto l'assist al Pipita". Sulle ambizioni del Milan Cutrone ha spiegato: "Pensiamo partita dopo partita, mercoledi' (recupero del match rinviato la prima giornata contro il Genoa, ndr) abbiamo una grande occasione per rimanere nei primi quattro, la prepareremo al meglio".

milan cutrone higuainCutrone e Higuain (foto Lapresse)
 

Milan-Sampdoria 3-2, Gattuso: "Volevo dei leoni e lo siamo stati"

"Faccio l'allenatore, vivo di risultati, venivamo da due sconfitte consecutive e quindi era normale che fossi nervoso. Ringrazio i giocatori per aver messo in campo quello che avevo chiesto: volevo dei leoni, dei cani rabbiosi e cosi' siamo stati. Ma contro una squadra molto forte che finora aveva subito solo 4 gol riuscire a farne tre, e' un'ottima cosa e vuol dire che oltre alla grinta abbiamo messo anche qualita' di gioco". Milan Gennaro Gattuso analizza il 3-2 del Milan contro la Sampdoria. Una vittoria fondamentale per la squadra rossonera che si rialza dopo le sconfitte contro Inter e Betis dei giorni scorsi.

Un segnale forte sulla capacità di reazione di un Milan che, trovatosi sotto 1-2 al 31° (Cutrone, poi Saponara e Quagliarella), ha avuto la forza di ribaltare il match (pareggio di Higuain su assist di Cutrone al 36° e poi Suso ha siglato il gol vittoria al 62°). "Ora dobbiamo continuare a lavorare e migliorare - ha aggiunto il tecnico calabrese ai microfoni di Sky Sport -. Abbiamo il dovere di provarci fino alla fine. Questi ragazzi riescono sempre a dare tutto quello che hanno, a volte non vengono i risultati, ma in partite come oggi contro un avversaro fortissimo siamo stati bravi a livello di mentalita' e di gioco, di carattere e personalita'. Ora recuperiamo energie e continuiamo su questa strada". Gattuso poi sottolinea: "Non abbiamo vinto perche' abbiamo cambiato modulo. Abbiamo giocato con il 4-4-2, ma sia Suso che Laxalt facevano le mezzali. Avevamo dei giocatori infortunati, altri un po' acciaccati, abbiamo provato a fare un qualcosa di nuovo, ma possiamo ancora migliorare".

MILAN-SAMPDORIA 3-2 TABELLINO
 

milan cutrone 1Patrick Cutrone (foto Lapresse)
 

MARCATORI Cutrone (M) al 17', Saponara (S) al 21', Quagliarella (S) al 31', Higuain (M) al 36' p.t.; Suso (M) al 17' s.t.

MILAN (4-4-2) G. Donnarumma; Calabria (dal 33' s.t. Abate), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Biglia, Laxalt (dal 44' s.t. Calhanoglu); Higuain, Cutrone (dal 32' s.t. Castillejo). (Reina, A. Donnarumma, Conti, Zapata, Bakayoko, Mauri, Bertolacci, Borini, Halilovic, Calhanoglu). All. Gattuso

SAMPDORIA (4-3-1-2) Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru (dal 29' p.t. Sala); Praet, Ekdal, Linetty; Saponara (dal 32' s.t. Caprari); Defrel (dal 16' s.t. Kownacki), Quagliarella. (Rafael, Belec, Colley, Ferrari, Tavares, Vieira, Barreto, Jankto, Ramirez). All. Giampaolo

ARBITRO Maresca

NOTE ammoniti Linetty, Sala, Abate, Kessie, Romagnoli

Commenti
    Tags:
    milan sampdoriamilan sampdoria 3-2gattusogattuso milangattuso milan sampdoriamilan newsac milan newsmilan notizieac milan notizie
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Una birra in camera, una in... Ecco il nuovo "giro dei locali"

    Coronavirus vissuto con ironia

    Una birra in camera, una in...
    Ecco il nuovo "giro dei locali"

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 3 IN BILICO PER LA FINALE. LO SCHERZO A SOSSIO.. Gf Vip 4 news

    Grande Fratello Vip 2020 3 IN BILICO PER LA FINALE. LO SCHERZO A SOSSIO.. Gf Vip 4 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie

    Arriva in Italia la XC40 Recharge la prima Volvo ibrida di serie


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.