A- A+
Milan News
Milan-Napoli, Bonaventura: "Ci tenevo a fare una grandissima partita". Sul contratto...
GIACOMO BONAVENTURA (foto Lapresse)

Milan-Napoli, Bonaventura: "Ci tenevo a fare una grandissima partita". Sul contratto...

Jack Bonaventura segna un grande gol nell'1-1 di Milan-Napoli (quinta rete in carriera contro la squadra partenopea) ed è il migliore in campo nel match di San Siro: "Sono contentissimo, ci tenevo a fare una grandissima partita, sono contento della prestazione. Siamo stati aggressivi, siamo riusciti a limitare il Napoli che è una squadra forte", spiega il centrocampista del Milan ai microfoni di Sky. Bonaventura si è ormai lasciato alle spalle l'infortunio che lo ha tenuto fuori gran parte della scorsa stagione ed è tornato titolare in Serie A a San Siro dopo più di un anno: l'ultima volta fu il 21 ottobre 2018 nel derby d'andata dello scorso campionato (quest'anno aveva giocato titolare in trasferta a Marassi contro il Genoa).  "E' stata dura, ma sapevo che sarebbe arrivato il mio momento. Mi mancavano certe emozioni. Oggi è stata una bella giornata", dice a Milan Tv. "Pioli? "Il mister ha fatto un lavoro importante, tattico, fisico. Le prestazione sono solide, da squadra. Dobbiamo percorrere questa strada da qui in avanti. L'anno scorso siamo quasi arrivati in Champions poi abbiamo cambiato tanto. Ripartire sempre non è facile, con tanti giocatori giovani che si devono inserire. Abbiamo messo tante cose a posto, il mister è stato bravo", spiega Bonaventura a Sky. Sul contratto che scadrà a fine stagione con il Milan: "Vediamo, a giugno mi scade il contratto, ci pensa il mio procuratore, io penso a giocare, che è già difficile giocare bene". La posizione in campo:  "Mi piace anche giocare mezz'ala, l'importante è che in campo so dove muovermi, giocando ala posso arrivare più al tiro ed incidere di più. Se si fa la mezz'ala il lavoro è un po' diverso".

Milan-Napoli 1-1, Pioli: "Iniziamo a giocare da squadra"

Stefano Pioli analizza l'1-1 di Milan-Napoli. "Ero sicuro che avremmo fatto una bella prestazione. Ci stanno mancando gli episodi favorevoli ma stiamo cominciando a giocare da squadra e questo e' l'aspetto importante", spiega l'allenatore rossonero che può dirsi soddisfatto della prestazione che ha portato al pareggio di San Siro. "La squadra ha giocato e lottato contro un avversario forte - ha spiegato ai microfoni di Sky Sport - Ci sono mancati giocatori importanti ma chi e' subentrato lo ha fatto con l'atteggiamento giusto. Peccato non aver segnato il 2-1 perche' abbiamo avuto occasioni importanti".  Il Milan sale a 14 punti in 13 partite, la zona Europa è lontana. Pioli però vede segnali positivi per il futuro della sua squadra ed è contento del lavoro svolto sin qui: "Quarantacinque giorni sono pochi e in piu' abbiamo avuto due pause nazionali. Ma ho trovato disponibilita' sin dall'inizio e ho portato principi diversi rispetto al lavoro fatto in estate. Il calendario non ci ha aiutati ma, ad eccezione del secondo tempo contro la Roma, ce la siamo sempre giocata contro tutti".

Milan, Pioli: "Bonaventura? Giocatore intelligente"

MILAN GIACOMO BONAVENTURAIACOMO BONAVENTURA (foto Lapresse)
 

Decisivo per l'1-1 del Milan contro il Napoli un grande gol di Bonaventura, al ritorno alla rete dopo il lungo infortunio: "Giacomo e' un giocatore intelligente, sa quando è il momento di temporeggiare e quando invece è giusto accelerare. Gli auguro che la condizione fisica gli permetta di giocare con continuita' perche' e' uno degli elementi piu' importanti che abbiamo".

Milan, Pioli: "Piatek? Ha lavorato tanto per la squadra, per gli attaccanti è così, va a periodi"

Piatek male, esce all'85° tra i fischi di San Siro. Il Pistolero ha perso la freddezza in area di rigore (sbaglia un paio di occasioni, in particolare su un bel cross basso di Theo Hernandez che avrebbe potuto portare il Milan sul 2-1). Pioli spiega: "Piatek ha lavorato molto per la squadra, ha avuto le sue occasioni. Sappiamo che per gli attaccanti è così, va a periodi. Lui non deve demordere, se possibile deve lavorare meglio. Bisogna metterlo nelle condizioni di lavorare bene. Capisco che per un attaccante è importante il gol". Fronte mercato di gennaio: "Se serve uno come Ibra? Buona serata", ha glissato ridendo Pioli.

MILAN-NAPOLI 1-1 TABELLINO

MILAN ROMAGNOLI KESSIE(foto Lapresse)
 

MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Biglia (73' Calabria), Krunic; Rebic (1'st Kessie), Piatek (85' Leao), Bonaventura. A disposizione: Brescianini, Caldara, A.Donnarumma, Gabbia, Maldini, Reina, Suso. Allenatore: Pioli.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon (58' Mertens), Allan, Zielinski, Elmas; Insigne (64' Younes), Lozano (83' Llorente). A disposizione: Gaetano, Karnezis, Luperto, Manolas, Ospina, Ruiz. Allenatore: Ancelotti.

ARBITRO: Orsato di Schio.

MARCATORI: 24' Lozano (N), 29' Bonaventura (M)

NOTE: Ammoniti Paquetà, Conti (M); Elmas, Younes (N). Recupero 1'pt - 4'st. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    milan napoli 1-1milan napolipioli milanpiatekbonaventuraac milanac milan news
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Dopo la fusione fra il Pd e il Csm nasce il nuovo simbolo

    Palamara-gate

    Dopo la fusione fra il Pd e il Csm nasce il nuovo simbolo

    i più visti
    in vetrina
    Heidi Klum nuda in piscina. Vestita solo con la collana. Le foto

    Heidi Klum nuda in piscina. Vestita solo con la collana. Le foto


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes annuncia la partnership con la FIV

    Mercedes annuncia la partnership con la FIV


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.