A- A+
Milan News
Milan-Torino 1-0, Pioli: "Ibra arrabbiato perché dovevamo chiuderla prima"
Ibrahimovic (foto Lapresse)

Il Milan vince 1-0 il Monday Night contro il Torino e torna in zona Europa League. Il gol di Ante Rebic (6° in 7 partite giocate in questo 2020 dall'esterno d'attacco croato) riporta i rossoneri al sesto posto in classifica (a pari con Verona e Parma) a quota 35 punti (tallonati da Napoli e Bologna a 33) con il quinto posto della Roma sopra di 4 lunghezze. "Il buono di questa sera è il risultato ma anche la prestazione, stiamo trovando un'identità. Abbiamo rischiato davvero poco. Abbiamo tanti punti a disposizione, adesso andrò a casa e vedrò Sampdoria-Fiorentina. Sono assolutamente soddisfatto della prestazione dopo una settimana dove avevamo speso tanto. Sto avendo delle belle risposte, ci sono state anche stasera", commenta Stefano Pioli ai microfoni di Sky. Sulla sua posizione: "Il nostro lavoro è quello di essere sempre sotto esame, è bello per questo. Devi sempre dimostrare. Quello di questa sera non è niente se non faremo bene anche sabato. Non si può pensare al futuro ora, c'è ancora tanto da fare, il futuro lo decideremo a fine campionato". Pioli su Ibrahimovic: "Era arrabbiato perché si poteva fare meglio e chiudere prima la partita. E' giusto così, dobbiamo essere ambiziosi nella crescita". Sabato sera anticipo sul campo della Fiorentina: "Troveremo una squadra ben costruita, un ambiente carico, ci saranno tante difficoltà".

MILAN Stefano PioliStefano Pioli (foto Lapresse)
 

L'allenatore del Milan su Paquetà, promosso titolare dopo l'infortunio di Calhanoglu: "Può diventare un grande giocatore? Credo di sì, ha tutto lo spazio per diventarlo. Non può essere un giocatore ancora completamente maturo ma ricordiamoci che è un Nazionale brasiliano". A proposito del numero 10 turco, Pioli spera di riaverlo presto: "Calhanoglu ha avuto un problema con la Juventus. Non dovrebbe essere una cosa lunga, ci sono delle possibilità per sabato". Milan-Torino ha segnato l'esordio in campionato del giovane difensore Matteo Gabbia, subentrato sul finire del primo tempo a Kjaer (problema muscolare al flessore della gamba sinistra, secondo quanto spiegato da Milan Tv) e autore di una prestazione convincente. "Sono contento, ha sempre lavorato con disponibilità, è giovane ma affidabile. Sta lavorando bene, è entrato con coraggio e con convinzione, si merita questa soddisfazione. Quando lavori così poi vieni premiato". Su Musacchio, che si stava scaldando per sostituire Kjaer ma poi non è entrato, Pioli spiega: "Mi ha detto di aver avuto un problema muscolare durante il riscaldamento". Su Bennacer, anche in questa occasione tra i migliori in campo, l'allenatore del Milan sottolinea in sala stampa: "Sta facendo bene e sta crescendo. Secondo me porta troppo palla in certe situazioni, ma sta crescendo. E' un giocatore di ottimo temperamento. Non credo che prenda ammonizioni perchè gli altri non lavorano. Stiamo lavorando bene in fase difensiva. La sua generosità ogni tanto lo porta ad essere meno lucido. E' una crescita che arriverà, perchè è un ragazzo voglioso e convinto di voler arrivare. Per giocare lì bisogna giocare più semplice, toccando meno palla".

Milan-Torino 1-0, tabellino

Milan RebicRebic (foto Lapresse)
 

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer (44′ Gabbia), Romagnoli, Theo Hernández; Kessié, Bennacer; Castillejo, Paquetá (69′ Bonaventura), Rebić (88′ Leao); Ibrahimović. A disposizione: Begović, A. Donnarumma, Laxalt, Musacchio, Brescianini, Saelemaekers, D. Maldini. All.: Pioli.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Lyanco, N’Koulou, Bremer; De Silvestri, Lukić (85′ Aina), Rincón, Ansaldi; Edera (64′ Zaza), Berenguer (85′ Millico); Belotti. A disposizione: Rosati, Ujkani, Djidji, Singo, Adopo, Baselli, Meïté. All.: Longo.

ARBITRO: Fabbri (Ravenna)

MARCATORI: Rebic (25′)

AMMONITI: Bennacer, Castillejo (Milan); Edera, Rincon, Ansaldi (Torino)

Loading...
Commenti
    Tags:
    milan torinomilan torino 1-0pioli milanpioli milan torinorebicibrahimovic
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Camici Armani e mascherine Gucci Forniture italiane uniche al mondo

    Il coronavirus vissuto con ironia

    Camici Armani e mascherine Gucci
    Forniture italiane uniche al mondo

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 TRA VELENI E CHIARIMENTI: ALTA TENSIONE NELLA CASA. Gf Vip 4 News

    Grande Fratello Vip 2020 TRA VELENI E CHIARIMENTI: ALTA TENSIONE NELLA CASA. Gf Vip 4 News


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Si ispira ad Avatar l’auto del futuro secondo Mercedes

    Si ispira ad Avatar l’auto del futuro secondo Mercedes


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.