A- A+
Sport
Milan-Superlega, la clausola di Paolo Scaroni per evitare problemi con l'Uefa
PAOLO SCARONI - IVAN GAZIDIS (Lapresse)

Milan in Superlega, Paolo Scaroni aveva fatto inserire una clausola

Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, aveva fatto inserire una clausola nell'accordo con gli altri club per la partecipazione alla Superlega: i rossoneri avrebbero preso parte alla Nba del calcio solo se ci fosse stato il benestare delle istituzioni, Figc e Uefa. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

Milan che, tra l'altro, ha sempre sposato il progetto per l'ingresso dei fondi in Serie A (la cordata dei fondi di private equity Cvc, Advent e Fsi pronta a mettere 1,7 miliardi per il 10% di una media company da costituire assieme alla Confindustria del calcio), senza fare retromarce in questi mesi.

Commenti
    Tags:
    milan superlegasuperlega milanscaronipaolo scaroniscaroni milanscaroni superlega




    in evidenza
    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

    Le foto

    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
    Matrimonio in vista? Quell'anello...

    
    in vetrina
    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


    motori
    Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

    Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.