A- A+
Sport
tevez modificato 8

Il Milan prenderà Carlitos Tevez con buona pace della Juventus. Lo assicura Panorama, secondo cui due giorni fa, Adriano Galliani ha incontrato in gran segreto l’entourage del 29enne Apache e ha raggiunto un accordo: contratto sino al 2016 da 5,5 milioni netti all’anno più bonus (contro gli 8 che prenderebbe per il solo ultimo anno con il City). Signora spiazzata dopo l'accelerazione di Beppe Marotta con il Manchester City? In parte. Va detto che bisogna ancora passare dal club inglese che chiede poco meno di 15 milioni per l'attaccante.

E il Milan dovrà quindi cercare di vendere in fretta alcuni suoi pezzi più o meno pregiati. L'incontro con il Monaco non ha portato alla cessione di Kevin Prrince Boateng (ritenuti eccessivi i 15 mln chiesti per un centrocampista che non rappresenta la priorità tecnica del club monegasco), ma solo a voci su KPB+El Shaarawy come possibile pacchetto da 60 milioni. Una situazione in realtà ancora tutta da verificare e non concreta. Su Robinho restano le riserve del Santos che 10 milioni non ha intenzione di metterli.

PRANZO PER JORGINHO - Pranzo da Giannino tra Milan e Verona. Ariedo Braida ha parlato con il presidente Setti e con Sogliano. Presenti anche i procuratori Fabio Parisi e Oscar Damiani. Ritorno di fiamma per il 21enne centrocampista italo-brasiliano Jorginho, un centrale di centrocampo (perno nel 4-3-3 di Mandorlini) con ottima duttilità tattica che il Milan segue e ha bloccato da diversi mesi.

Tags:
milantevezcalciomercato
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.