A- A+
Sport
MotoGp, Marquez: "Ecco perchè non sono riuscito ad attaccare Lorenzo"

"Il secondo posto non e' il modo migliore per chiudere la stagione ma la prossima cercheremo di lottare di nuovo per il titolo". Sono le parole di Marc Marquez, secondo al termine del Gran Premio di Valencia che ha incoronato Jorge Lorenzo campione del mondo.

L'ormai ex campione del mondo spiega la sua gara: "All'inizio Jorge ha spinto davvero molto forte, io ho guidato oltre il limite - racconta il 22enne di Cervera - Quando Pedrosa ha raffreddato un po' le gomme, io le ho sforzate troppo e negli ultimi giri ho fatto fatica".

Molti tifosi e addetti ai lavori gli imputano il fatto di non aver mai pesso reale pressione a Jorge in gara. lui spiega: "Volevo preparare un attacco a Lorenzo negli ultimi due giri, poi Dani mi ha superato e abbiamo perso tempo".

Poi... "Ho cercato all'ultima curva di passare all'esterno ma era troppo rischioso".

Tags:
motogpmarquezlorenzo
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Ford Bronco sbarca in Europa

Ford Bronco sbarca in Europa


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.