A- A+
Sport
MotoGP, Misano riapre le porte: 10 mila spettatori per i due GP
Valentino Rossi (Lapresse)

MotoGP, Misano riapre le porte: 10 mila spettatori per i due GP

Misano riapre (parzialmente le porte) per i due GP del 13 e 20 settembre. Diecimila persone al giorno potranno assistere al doppio GP sul circuito Marco Simoncelli, come deciso dall'ordinanza del presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, con cui si è derogato al numero massimo di mille spettatori previsti per impianti all'aperto. Ai presenti sulle tribune si aggiungeranno altre 3 mila persone legate all'organizzazione e assistenza ai team. Il circuito ha una capienza omologata per circa 110 mila persone, delle quali oltre 40 mila in tribuna e l'anno scorso totalizzò circa 160 mila presenza complessive nel weekend.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    riapertura misanomotogpmondiale motogp 2020yamahavalentino rossigp misano adriatico
    in evidenza
    A Parigi la pizza la fanno i robot Gli italiani insorgono sui social

    MediaTech

    A Parigi la pizza la fanno i robot
    Gli italiani insorgono sui social

    i più visti
    in vetrina
    Juve Roma, Mourinho: "Rigore? Mi isolo. Il recupero? Dimostra un'intenzione"

    Juve Roma, Mourinho: "Rigore? Mi isolo. Il recupero? Dimostra un'intenzione"


    casa, immobiliare
    motori
    nuovo Honda HR-V, rigorosamente ibrido

    nuovo Honda HR-V, rigorosamente ibrido


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.