A- A+
Sport
Nainggolan "Scudetto? Crederci sino alla fine"

Radja Nainggolan, appena arrivato alla Roma, non crede che la sconfitta dei giallorossi allo Juventus Stadium abbia virtualmente chiuso la corsa per lo scudetto. "Ci sono otto punti di distacco ma c'e' il ritorno all'Olimpico - ricorda il 25enne centrocampista belga nel giorno della sua presentazione a Trigoria - certo, la Roma non puo' sbagliare piu' di tanto, ma finche' la matematica offre una possibilita', c'e' da crederci sino alla fine". Se Bradley ha fatto le valigie per trovare altrove piu' spazio, Nainggolan e' pronto a ribaltare eventuali gerarchie: "Sono convinto delle mie qualita'. Sono un lottatore, cerchero' di mettere in difficolta' l'allenatore. Ci sara' piu' concorrenza ma sento che me la posso giocare con tutti".

Nainggolan, che ora spera di conquistare la sua nazionale per disputare il Mondiale, non ha avuto ancora modo di conoscere i suoi nuovi compagni. E, in primis, Totti: "Ha dimostrato in carriera di essere un campione, fa piacere di poter giocare con uno come lui e spero cio' accada il piu' presto possibile. Pero' sono appena arrivato e devo conoscerlo meglio come persona. Garcia? C'ho parlato due giorni, sembra un ottimo allenatore, sta facendo quest'anno ottime cose e anche in passato ha fatto bene. Spero possa migliorarmi ulteriormente".

Tags:
nainggolanromagarciascudettocalciomercato

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.