A- A+
Sport

L'Internacional di Porto Alegre ha respinto un'offerta di 18 milioni di euro presentata dal Napoli per l'attaccante Leandro Damiao. A rivelarlo il direttore tecnico del club brasiliano, Luis Cesar Souto de Moura, che ha spiegato che la proposta e' arrivata tramite l'agente del giocatore, Vinicius Prates. "Abbiamo ricevuto una proposta verbale da parte del Napoli per Damiao. L'offerta e' di 18 milioni - ha spiegato De Moura secondo quanto riportato dal sito brasiliano lancenet.com - ma la riteniamo bassa per un giocatore che siamo convinti giochera' il prossimo Mondiale con il Brasile. Non e' nostra intenzione cederlo e non abbiamo bisogno di vendere". L'attaccante, che ha saltato la Confederations Cup per infortunio, ormai da due anni e' nel mirino del Tottenham e piace anche al Southampton.

Leandro Damiao ape
Tags:
napoliinternacionaldamiao
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.