A- A+
Sport
Napoli, Sarri stupisce: "Chiriches? L'ho visto giocare mezza partita"

"Chiriches lo conosco poco, l'ho visto mezza partita, sei mesi fa. Ha discrete qualità tecniche, se è stato preso significa che vale". Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, ammette di dover scoprire il difensore rumeno che Aurelio De Laurentiis gli ha regalato dopo il no di Alessio Romagnoli (in attesa del Milan).

Sulle sue stelle: "Higuain è un ragazzo profondo e un vero fuoriclasse. Può crescere ancora molto. Callejon è un giocatore fondamentale per quello che sa fare, l'ho visto anche sorridere: vorrei che restasse con noi e mi sembra convinto di restare".

Poi spiega la filosofia del nuovo Napoli: "Ogni giorno leggo di giocatore fortemente voluto da Sarri. Io non faccio richieste pressanti. Io dico che prima di tuto serve cresce, serve la mentalità. L'anno scorso ho visto tante nostre avversarie, una su tutte: la Juventus. Ho visto come si sono preparati i giocatori bianconeri per affrontare l'Empoli, gli occhi dei giocatori, i loro cori di incitamento come se dovessero affrontare il Bayern Monaco. Ecco, quello serve"

 

Tags:
napolisarrichiriches
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.