A- A+
Sport
"Nazionale, la migliore degli ultimi 40 anni". Ventura choc sulla "sua Italia"

Niente dimissioni e addirittura rilancia. Gian Piero Ventura non ci sta ad uscire in malo modo dal mondo della Federcalcio e della Nazionale e, in attesa di conoscere il responso della Figc sul prossimo commissario tecnico degli Azzurri (il nome di Carletto Ancelotti è quello più gettonato al momento), cerca di salvare la faccia nella sua breve esperienza alla guida dell'Italia.

"Senza l’Italia saranno brutti Mondiali, ma purtroppo è andata, che ci posso fare? Ho chiesto scusa agli italiani, per il gioco. Lo score è uno dei migliori degli ultimi quarant’anni, ho perso due partite", ha detto Ventura nell'intervista alle Iene su Italia 1. Insomma, la sua Italia è stata la migliore degli ultimi 40 anni.

Ma a fare le pulci al ct ci pensano gli addetti ai lavori, perché le sconfitte sono tre (9 vittorie e 4 pari a completare lo score delle sue 16 panchine azzurre), perché oltre al ko del Santiago Bernabeu con la Spagna nel girone di qualificazione e in Svezia nell’andata dei playoff arrivò anche il 3-1 incassato a Bari dalla Francia in amichevole nella partita del suo debutto alla guida della Nazionale.

Nell'intervista alle Iene anche il siparietto delle dimissioni: Intercettato in aereo sulla tratta Milano-Bari da Nicolò De Devitiis, il ct aveva anche risposto alle incalzanti domande sulle dimissioni con un "sì" poi subito smentito con un sms all'Ansa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nazionalegian piero venturact nazionalenuovo ct nazionaleconsiglio figc
in evidenza
Barak, nuovo crack della serie A Milan in pole. Ma la Juventus...

Calciomercato

Barak, nuovo crack della serie A
Milan in pole. Ma la Juventus...

i più visti
in vetrina
Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto

Belen, "negrita" in bikini nero. Laura Chiatti: "Ma quanto sei bella?". Foto


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio

Alfa Romeo: On air in Italia il nuovo spot di Giulia e Stelvio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.