A- A+
Sport
obiang icardiObiang e Icardi potrebbero ritrovarsi in nerazzurro

Fredy Guarin potrebbe lasciare nelle prossime sessioni di mercato l'Inter (d'altra parte già in estate era stato trattato dal Tottenham prima che gloi Spurs virassero su Paulinho), ma il club nerazzurro ha già individuato il sostituto del centrocampista colombiano. In pole position infatti c'è Pedro Obiang, 21enne gioiello della Sampdoria che sarebbe il profilo giusto per ringiovanire ulteriormente la zona mediana di Mazzarri. Non sfugga che Mario Corso era in tribuna domenica scorsa per il derby di Genova rovinosamente perso 3-0 dai blucerchiati. Per giunta, stando ai rumors l'Inter ha anche già strappato una prelazione, ottenuta durante la trattativa per Icardi. Una mossa importante visto che Obiang è seguito anche da Milan e Juventus...

CURVA DELL'INTER CHIUSA - Il "secondo anello verde" di San Siro, una parte della curva dell'Inter, restera' chiusa per un turno. Lo ha disposto il giudice sportivo per la prossima gara casalinga della squadra, dopo i cori razzisti intonati durante il match con la Juventus di sabato scorso. Il settore, durante la gara Inter-Fiorentina in programma il 26 settembre, restera' quindi chiuso al pubblico. Il giudice ha inoltre disposto il pagamento di una ammenda di 15mila euro a carico della societa' nerazzurra.

PAOLILLO PARLA DI THOIR E DI... UNA FUSIONE COL MILAN - L'ex amministratore delegato nerazzurro nel corso della trasmissione Calcio&Mercato ha parlato dell'interesse di Thohir per il club:  “Consideriamo che l’Indonesia è un mercato di 260 milioni di abitanti. Un mercato in crescita e le squadre devono andare nei mercati in via di sviluppo, col PIL in crescita. Cina, Indonesia e India erano i paesi giusti. Come mi sono conosciuto con Thohir? Si è portata la squadra in Indonesia ed era scoppiato l’amore tra gli indonesiani e l’Inter. Non oso pensare cosa potrebbe succedere se in Indonesia andasse a fare una tournee oltre all’Inter anche il Manchester United o il Barcellona”. Si concluderà positivamente la trattativa Moratti-Thohir malgrado i continui rinvii? "Sono convinto che le parti andranno a fondo nel valutare pro e contro e alla fine trarranno le conclusioni che saranno tratte dal presidente Moratti non solo nell’interesse proprio ma nell’interesse dell’Inter. Se la trattativa va in porto non so, non so cosa pensa Thohir in questo momento, ma sono d’accordo con i cambi ciclici di proprietà che danno nuova linfa e nuovi liquidi”. Paolillo infine lancia una proposta quasi choccante: “So di passare per impopolare, ma per il bene del calcio deve succedere quello che succede nelle industrie e una fusione Inter-Milan sarebbe la risposta migliore sotto il profilo economico. Ci sarebbero dei vantaggi notevoli”.

Tags:
obianginterthohirmoratti
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.