A- A+
Sport
Okaka: "Sono pronto per una grande squadra"

La stagione della consacrazione, per sognare in grande con la Samp e non solo, con un occhio all'azzurro. Stefano Okaka e' uno dei principali protagonisti dello splendido cammino blucerchiato anche se l'attaccante, a livello personale, non e' poi cosi' sorpreso dal suo rendimento. "Gia' da febbraio a giugno avevo fatto buonissime cose e quest'anno pensavo di fare ancora meglio, ci sto riuscendo assieme a tutta la squadra e sono felice di questo", confessa a Sky Sport. "Le grandi squadre hanno bisogno subito di giocatori pronti e non e' mai facile per un giovane essere pronto a 16, 17, 18 anni, a meno che non sei Messi o Totti".

"Uno ha dei margini di miglioramento - spiega Okaka - e col tempo e' anche normale che, quando arrivi alla maturazione, ti ritrovi in un'altra squadra ma e' solo una questione di tempo. Quando sei giovane vieni catapultato in un mondo nuovo e non sai quello che ti puoi trovare davanti ed e' anche piu' difficile concentrarsi sul campo, gestire la pressione e le paure. Ma quando maturi e prendi consapevolezza, sai gestire meglio tutte le situazioni".

Cresciuto nel settore giovanile della Roma, a 25 anni Okaka si sente pronto per il grande salto in una big. "Penso che in campo si vede che ho raggiunto uno stato psicofisico molto buono, sarei preparato per giocare in una grande squadra. Limiti non me ne pongo mai. Ho affrontato tante difficolta' e se mi fossi posto dei limiti non avrei intrapreso il mio percorso calcistico".

Il contratto con la Samp scade nel 2016 ma Okaka sarebbe pronto a prolungare l'accordo. "Nella vita tutto e' possibile, specie se ti trovi bene in un posto e ti sei inserito alla grande. La possibilita' c'e' e fra un po' con la societa' parleremo di tante cose". Il ct Conte ha speso belle parole per lui e non e' da escludere una convocazione per l'amichevole di Genova contro l'Albania. "Ho letto i suoi complimenti e posso solo ringraziarlo - prosegue Okaka - Sono orgoglioso che parli bene di me, cerchero' di fare sempre meglio e impegnarmi di piu'".

Tags:
okakasampdorianazionaleferrero
in evidenza
Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

Il caso scottante

Italia ripescata ai mondiali?
La sentenza della Christillin (Fifa)

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.