A- A+
Sport
Bayern-Sassari-Pana: trittico decisivo per l'Olimpia Milano
Luca Banchi

di Fabrizio Provera

 

marshon brooks
 

Ragland e Brooks sommergono Pesaro. Pagelle e post-partita di Affaritaliani.it

EUROLEGA
Mercoledì 3, ad un orario inconsueto specie per i ritmi del pubblico milanese (le 19 di un giorno feriale), l'Armani incrocia le spade col Bayern di coach Svetislav Pesic, che sin dalla vigilia era accreditato per contendere il quarto e ultimo posto del girone valido per passare alle Top 16. I tedeschi, formazione arrembante, hanno vinto una sola partita delle 7 giocate, contro le 2 di Milano.
Batterli significherebbe compiere un passo decisivo verso il passaggio al girone successivo, primo vero obiettivo dell'Olimpia.
All'andata gli uomini di capitan Gentile, che arriva alla gara acciaccato e con fastidi alla schiena, non gravi ma ovviamente da tenere sotto controllo, compirono l'impresa e vinsero 81-74. Ora sono chiamati a bissarla tra le mura amiche, dove si attende un'altra affluenza a 5 cifre.
Ad Assago arriverà una formazione ambiziosa e conscia di giocarsi le ultimissime carte, col neo arrivato Bo Mc Calebb in regia. L'ex folletto senese conosce bene il Forum, dove ha fatto sfracelli in passato. Con lui un pacchetto di ottimi comprimari, da Djedovic e Dusko Savanovic, passando per il già Mvp della Lega tedesca, John Bryant. Gara da non prendere affatto sottogamba, insomma.

La settimana successiva, invece, a Desio (dove l'Armani sarà costretta a traslocare ancora, dopo il turno col Fenerbahce) sbarcherà il Panathinaikos di 'Genio' Diamantidis. I greci, che con 5 vittorie sono difficilmente raggiungibili dall'Armani, rappresentano tuttavia uno snodo determinante per le ambizioni di Milano. Dopo la durissima sconfitta dell'andata ad Oaka, se l'Armani vuole posizionarsi stabilmente tra le maggiorenti d'Europa (sarà chiamata a farlo già da gennaio al turno successivo se passerà) dovrà necessariamente dimostrare di essere ai livelli di durezza mentale dei greci, che oltre alla leggenda Diamantidis hanno Mavrokefalidis, l'ex Fotsis, Batista e Gist. Test probante, come si dice. Contro il Bayern si gioca alle 19 di mercoledì, diretta su Fox Sports 2.

CAMPIONATO, LA TRASFERTA DI SASSARI
Nel campionato italiano, dopo 8 giornate, resta in vetta solitaria la Venezia di Charly Recalcati, a quota 14. Insegue il manipolo formato da Reggio Emilia, Sassari e appunto Milano. Domenica 7, nei giorni in cui alla Scala si leva il sipario della stagione, l'Armani andrà a far visita al temibile Bando Sardegna, una bestia ferita dopo la pesante sconfitta contro l'Efes e la caduta inattesa a Capo d'Orlando, contro la terribile neopromossa di Giulio Griccioli, che ha fatto un bello sgambetto ai sardi. Il Palaserradimigni, dove Milano ha vinto spesso ma dove è caduta in Supercoppa, sarà una tonnara ribollente. Per l'Armani il compito è chiaro, ossia piazzarsi stabilmente al vertice per ottenere la qualificazione alle Final Eight di coppa Italia da una posizione il più possibile comoda.  Banco Sardegna-EA7 sarà trasmessa in diretta, su RaiSport 2, dalle ore 20.30 di domenica 7.

Tags:
olimpia milanobayern monacosassari
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.